Dall’Italia il primo registratore di cassa virtuale di nuova generazione

Arriva dall’Italia, e si chiama MOito, il primo registratore di cassa completamente virtuale, che rende possibile l’emissione di uno scontrino da smartphone e tablet, ed è aperto ai pagamenti contactless e in mobilità. Andiamo alla scoperta dell’innovativo prodotto della parmense Coris Tech.

Alla scoperta di MOito, innovativo registratore di cassa
Alla scoperta di MOito, innovativo registratore di cassa

Sviluppato internamente nei laboratori tecnologici di Parma, MOito si presenta come una piccola scatola (delle dimensioni – spiegano dall’azienda – “di un doppio mazzo di carte”), al cui interno è contenuto tutto ciò che serve per poter garantire un coerente funzionamento: un server nel quale sono caricate tutte le applicazioni, e al quale sarà possibile accedere con un normale browser, con collegamento in rete fissa o Internet mobile fornito dallo stesso MOito.

Confronta offerte Internet mobile

Contrariamente ad altri sistemi già esistenti sul mercato, MOito non necessita di app e di programmi per poter funzionare, considerato che tutto ciò che è necessario all’occorrenza è già residente all’interno del box (sebbene possa comunque essere oggetto di aggiornamento software). Il tradizionale registratore di cassa può essere collegato attraverso le comuni connessioni, garantendo dunque il valore di legge dello scontrino.

Il mercato chiede soluzioni moderne, in grado di interfacciarsi con i dispositivi mobili che tutti noi ormai siamo abituati ad utilizzare, come smartphone e tablet, oltre che personal computer – dichiara in proposito Marco Schianchi, presidente di Coris Tech e pass president di Comufficio, l’organizzazione delle aziende ICT che aderiscono a Confcommercio – MOito rappresenta la maggiore innovazione nei trent’anni di storia del registratore di cassa con validità fiscale in Italia e sta già riscuotendo l’interesse di operatori internazionali, sia nel settore delle tecnologie per l’automazione del punto vendita sia in quelle dei provider di soluzioni nel campo dei sistemi di pagamento”.

Commenti Facebook: