Continua il boom di MasterChef Italia

L’enorme successo di questa nuova edizione di MasterChef Italia continua e supera se stesso: gli ultimi due episodi del talent show culinario più famoso al mondo hanno infatti superato del 17% le stesse puntate della passata edizione. Complici sicuramente le prove sempre più originali e complesse cui sono continuamente sottoposti gli aspiranti chef di questa stagione, in ogni caso anche quest’anno si tratta di un grande successo firmato Sky.

grande successo per la puntata di ieri di MasterChef Italia

Numeri da capogiro

Anche ieri sera in tantissimi erano sintonizzati su Sky Uno HD per vedere i due nuovi episodi dello show cooking più seguito. Più di 1.110.000 sono stati, infatti, gli spettatori medi della settima e dell’ottava puntata di MasterChef Italia, arrivato alla sua quarta edizione.

Gli ingredienti di tutto questo successo, come è noto, sono una grande passione per la cucina degli italiani (i programmi di cucina sono infatti fra i più in voga e continuano a non stancare, secondi forse solo allo sport), un trio di giudici irresistibili e terribili e delle prove sempre più originali e difficili per il nutrito gruppo di aspiranti MasterChef.

Nelle puntate di ieri sera, infatti, i nostri Chef (che già sono popolarissimi fra i fan) sono stati intrattenuti dal bravo Alessandro Siani; durante una prova di cucina appassionante e originale – all’esito della quale sono state eliminate Ilaria e Serena – i concorrenti si sono trovati sul set dell’ultimo film dell’attore napoletano “Si accettano miracoli”.

Confronta le Offerte Sky

Un vero e proprio successo Sky che, mescolando per un attimo cinema e cucina, ha regalato picchi di share del 3,92%. E, com’è già successo con l’ultima fortunatissima edizione di X Factor, MasterChef registra grandi numeri anche sui social network: basti pensare che la sola conversazione attorno agli episodi di ieri sera ha prodotto più di 26.000 tweet. Non resta che aspettare la prossima puntata che, come sempre, andrà in onda su Sky Uno HD giovedì prossimo alle 21.10.

Commenti Facebook: