Come vedere I delitti del BarLume su Sky

Sei alla ricerca di qualcosa di piacevole ma allo stesso tempo avvincente da guardare in TV? Vi consigliamo come vedere “I delitti del BarLume” su Sky, che torna con due storie inedite realizzate da Sky Cinema in coproduzione con Palomar, ambientate ancora un volta sullo straordinario sfondo di Marciana Marina all’Isola D’Elba. Confermato il cast, tra cui spicca la presenza di attori apprezzati come Filippo Timi, Alessandro Benvenuti e Lucia Mascino.

"I delitti del BarLume" tornano su Sky con due nuovi episodi

Le temperature sono basse e per questo per molti può essere piacevole trascorrere la serata davanti alla TV. Vi consigliamo come seguire “I delitti del barLume” su Sky, che torna con due nuove storie in prima serata l’11 e il 18 gennaio su Sky Cinema 1. Gli episodi inediti prendono il titolo di   Il telefono senza fili” e “Azione e reazione”. La regia è affidata a Roan Johnson. A ispirare gli sceneggiatori sono stati i bestseller di Marco Malvaldi, entrambi editi da Sellerio Editore e protagonisti di un importante successo a livello editoriale in Italia.

Non hai ancora avuto la possibilità di provare la qualità dei contenuti Sky? In questo periodo hai la possibilità di usufruire di promozioni interessanti. Per maggiori informazioni su pacchetti disponibili e tariffe puoi premere il pulsante verde qui sotto:

Vai ai pacchetti Sky

“I Delitti del BarLume” – I personaggi

Le storie si svolgono nell’immaginaria cittadina di Pineta, sul litorale toscano tra Pisa e Livorno – nella realtà la bellissima località di Marciana Marina all’Isola dell’Elba. Qui, tra una “ciancia” e una partita a briscola, le giornate ruotano intorno al bar, centro nevralgico e strategico di qualsiasi comunità di provincia che si rispetti dove i vari personaggi amano ritrovarsi.

Il protagonista, il “barista” Massimo che ha abbandonato l’università per dedicarsi al bar e trasformarlo in un locale “a modino”, è interpretato da Filippo Timi. Accanto all’uomo ci sono Lucia Mascino, il puntiglioso commissario Vittoria Fusco, Enrica Guidi, la fidata e prorompente cameriera Tiziana. Non mancano nemmeno gli irresistibili pensionati-detective, ancora più divertenti e sempre più disturbatori Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo), Marcello Marziali (Gino), insieme ad Alessandro Benvenuti (Emo, ex suocero di Massimo), quattro buontemponi “diversamente giovani” che trascorrono le giornate al BarLume, senza perdere l’occasione di commentare tutto e tutti con il tipico umorismo toscano senza peli sulla lingua.

“I Delitti del BarLume” – Di cosa parla

Nella località di Pineta torna l’estate. Nel solito bar ci sono due nuovi gialli da risolvere per il barista Massimo e la commissaria Fusco.

Il primo è la morte del famoso mago Atlante, scienziato dell’occulto o meglio gran cialtrone, depositario dei segreti di mezzo paese. L’omicida forse si nasconde tra i suoi clienti, ma chi erano e perché andavano da lui? E come mai pochi giorni prima della sua morte è sparita la proprietaria di un agriturismo fuori Pineta?

Nel secondo omicidio, invece, un turista russo che si scola un Cuba Libre al BarLume improvvisamente stramazza al suolo avvelenato. Subito sorgono diversi dubbi sull’accaduto: era lui il vero bersaglio da colpire? E perché la Fusco sembra più sfuggente del solito? Massimo e la donna si mettono subito al lavoro per scoprire cosa sia accaduto, ma non mancano i battibecchi tra loro e le perplessità legate a un caso che si fa subito intricato. A complicare la situazione ci sono Emo e i suoi compagni, che ne approfittano per rallentare l’indagine, mentre “il barista” è sempre più in balia dei suoi sentimenti da diciassettenne. Tiziana o la Fusco, questo è il problema. Una mora e disponibile, l’altra bionda e impossibile.

Ora sapete bene come vedere “I delitti del BarLume su Sky, uno degli appuntamenti più attesi della programmazione del 2016 della piattaforma satellitare.

Commenti Facebook: