Come seguire la Premier League 2016-2017 su Sky

Per gli appassionati di calcio è venuto il momento di archiviare il momento degli esperimenti estivi e di dedicarsi alle gare ufficiali. Vogliamo così indicarvi come seguire la Premier League 2016-2017 su Sky, un torneo che ogni anno si rivela avvincente e con verdetti che spesso sfuggono a ogni pronostico come accaduto nella scorsa stagione con il Leicester che si è insignito del titolo di campione di Inghilterra. Le gare torneranno a essere trasmesse sui canali Sky Sport, ma saranno visibili anche su Now TV.

La Premier League 2016-2017 sarà trasmessa sui canali Sky Sport

Archiviato il periodo delle amichevoli estive, è venuto il momento per le formazioni inglesi di dedicarsi alle gare ufficiali. Ecco quindi come fare per seguire la Premier League 2016-2017 su Sky, il massimo campionato inglese che lo scorso anno ha visto trionfare a sorpresa il Leicester di Claudio Ranieri. Le emozioni non mancheranno nemmeno nella stagione che sta per iniziare grazie agli acquisti fatti da club importanti come Manchester United, Manchester City e Chelsea. I canali Sky Sky Sport torneranno a trasmettere le gare più importanti in esclusiva per le prossime tre stagioni.

La Premier League 2016-2017 è uno degli eventi compresi nel pacchetto Sport di Sky, che consente di seguire anche altre manifestazioni interessanti come i maggiori campionati esteri, le gare di Formula Uno e moto Gp, i tornei più importanti di tennis, basket golf e rugby. Per conoscere quali sono gli altri pacchetti a cui è possibile aderire e per verificare se è disponibile il gift di benvenuto per i nuovi abbonati puoi consultare il comparatore di SosTariffe.it:

Vai ai pacchetti Sky

Premier League 2016-2017: i motivi di interesse

Nella scorsa stagione quasi nessuno avrebbe scommesso sul trionfo in Premier League del neopromosso Leicester di Claudio Ranieri, ma il tecnico italiano ha saputo imprimere il giusto spirito ai suoi giocatori fino a spingerli a una grande cavalcata. Nella stagione che sta per iniziare non mancheranno però le squadre pronte a dare del filo da torcere alle Foxes.

Una delle formazioni che si è maggiormente rinforzata in sede di calciomercato è stato certamente il Manchester United, che ha accolto l’arrivo in panchina di Josè Mourinho, oltre agli acquisti di grandi campioni come Paul Pogba e Zlatan Ibrahimovic. Non è stata da meno neanche l’altra squadra di Manchester, il City, che sarà guidato da Pep Guardiola: l’allenatore spagnolo potrà contare elementi importanti come Stones, Gabriel Jesus, Sanè, Gundogan, Nolito, Marlos Moreno e Zinchenko.

Grande attesa c’è ovviamente anche per il Chelsea di Antonio Conte, alla sua prima esperienza in una formazione straniera, il Watford di Walter Mazzarri e lo Swansea di Francesco Guidolin.

Premier League 2016-2017: come seguire le partite su Sky

Il campionato inglese si conferma ormai da tempo uno dei più emozionanti d’Europa ed è per questo che Sky Sport ha deciso di tornare a trasmetterlo sui suoi canali in esclusiva per le prossime tre edizioni (2016/17, 2017/18 e 2018/19). Sono previsti ben 255 match a stagione.

Ogni weekend gli abbonati alla piattaforma satellitare potranno seguire fino a sette gare, tra cui spicca l’ormai tradizionale appuntamento con il “Monday Night”. Da segnalare la novità del “Friday Night” del venerdì. Non mancheranno ovviamente anche gli approfondimenti in studio pre e post partita di cui si occuperanno Federica Lodi e Leo Di Bello.

Premier League 2016-2017: gli approfondimenti di Sky

A partire da domenica 11 settembre, subito dopo la sosta per le nazionali andrà in onda la nuova rubrica settimanale “Di Canio Premier Show”. Ogni sette giorni l’ex attaccante approfondirà su Sky Sport 1 i temi principali della settimana con il supporto di un grande esperto di calcio inglese come Massimo Marianella. Sono previsti anche magazine, interviste e monografie in compagni di Gianluca Vialli, altro conoscitore del mondo del pallone britannico.

Premier League 2016-2017: come seguire le partite in streaming

Un’altra modalità a disposizione degli utenti per guardare i match del massimo campionato inglese è la TV streaming. La nuova piattaforma via Internet di Murdoch, Now TV, proporrà infatti tutti gli incontri senza la necessità di sottostare ai vincoli imposti da un abbonamento. E’ possibile scegliere tra due diverse opzioni:

  • evento sportivo singolo, che consente di selezionare il contenuto a cui si è interessati e di pagare solo per quello, disponibile a partire da 4,99 euro;
  • ticket mensile Calcio, pensato per chi è un appassionato dello sport più amato in Italia e vuole seguire tutti gli eventi in programma nel mese di riferimento. Nel corso della stagione consentirà di guardare le partite di Serie A, Serie B ed Europa League. Il costo previsto è di 19,99 euro per 30 giorni di visione. Al termine del periodo di sottoscrizione deciderai se continuare ad aderire per un altro mese o tornare a farlo in un secondo momento.

Ecco tutte le offerte Now TV

Adesso siete in possesso di tutte le indicazioni necessarie su come seguire la Premier League 2016-2017 su Sky, un torneo destinato a regalare emozioni dalla prima all’ultima gara e quest’anno ancora più interessante per la presenza di diverse vecchie conoscenze del calcio italiano.

Commenti Facebook: