Come fare per navigare con il 4G LTE PLUS di TIM

Si chiama 4G LTE PLUS l’LTE Advanced secondo TIM, che attualmente permette connessioni fino a 180 Megabit e in un prossimo futuro toccherà i 225 Megabit al secondo. Al momento, la tecnologia è diffusa in 60 Comuni (tra cui Roma, Milano, Torino, Napoli, Firenze, Genova, Palermo e Bari).

4g-TIM
Per chi acquista uno smartphone abilitato, 22 gigabyte di traffico per un mese

Il 4G LTE PLUS permette connessioni superveloci per smartphone e tablet, ma prima di tutto va ricordato che non tutti i dispositivi sono compatibili. I primi smartphone che funzionano con la rete 4G LTE PLUS sono il Samsung Galaxy Note 4 e il Samsung Alpha. Altri verranno aggiunti all’offerta di TIM nei prossimi mesi.

Fino al 30 aprile 2015, tutti i clienti Consumer e Business di TIM che hanno un’offerta 4G LTE accedono gratuitamente ed automaticamente alle prestazioni del 4G LTE PLUS (se ci si trova in una zona coperta e con uno smartphone abilitato).
Confronta le tariffe Tim
Chi acquista uno degli smartphone abilitati al 4G LTE PLUS avrà inclusi 22 gigabyte gratis alla massima velocità per 30 giorni e una TIM Card con 5 euro di traffico prepagato incluso. Tra gli altri servizi disponibili, anche 1.000 MMS, 10 GB di spazio su TIM Cloud per salvare in automatico rubrica e foto, un mese di Serie A TIM in prova per vedere le dirette di Juventus, Inter, Milan, Napoli e Roma.

Commenti Facebook: