Come e dove investire i propri risparmi

Risparmiare e investire i propri risparmi è oggi più che mai difficile viste le numerose proposte che arrivano da banche, istituti come Poste italiane o altri online. Sicuramente scegliere l’offerta più vantaggiosa l’investimento sui risparmi più gusto non può prescindere dalla conoscenza delle normative in vigore, delle tassazioni e delle caratteristiche dettagliate dei prodotti che possono fare al caso nostro.

Confronta Conti Deposito

Continuano a calare i prestiti bancari a famiglie e imprese
Continuano a calare i prestiti bancari a famiglie e imprese

Come investire i risparmi

Come abbiamo già avuto modo di dire all’interno di SOS Tariffe una delle scelta più vantaggiose per chi vuole mettere al sicuro risparmi senza però rinunciare a tassi di interesse ottimali sono rappresentati dai conti deposito, il vecchio libretto risparmi. La diatriba tra conti deposito e libretti postali o bancari ha inoltre recentemente subito un punto a favore dei primi che dal 2012 sono stati favorevolmente colpiti dall’allineamento della tassazione.

 

Rispetto ai conti deposito del 2011 infatti i prodotti del 2012 risultano essere tassati ora del 20% anziché il 27% fattore che precedentemente ne andava di certo a determinare la scelta come metodologia di risparmio privilegiata.

 

 

 

Ma quali sono i reali vantaggi dei conti deposito rispetto ad altre forme di risparmio con vincolo?

Innanzitutto bisogna premettere che gli unici prodotti finanziari che si avvicinano ai conti deposito per caratteristiche funzionali sono i libretti di risparmio, sia bancari che postali, che in molti casi però non possono essere considerate delle alternative equilibrate in particolar modo per quanto riguarda i tassi di interesse e la gestione stessa delle somme.

Per questo i pregi dei conti deposito risultano essere abbastanza evidenti e vantaggiosi sia per flessibilità di soluzione che per la gestione che può avvenire totalmente via internet, ovviamente con le dovute cautele e attenzioni.

Il primo punto a favore dei conti deposito, in particolare per i conti deposito 2012, è sicuramente la diminuzione della tassazione di ben 7 punti percentuali che li ha trasformati in prodotti finanziari alla portata di tutti e ne ha altresì cancellato una delle note dolenti.

Il secondo punto a favore dei conti deposito è quello che ne ha determinato l’alta diffusione e che è visibile da tutti ossia l’alto tasso di rendimento medio che spaziando tra il 2,25% e il 4% è nettamente superiore a quello di conti correnti di vario genere ma supera anche di alcuni punti percentuali quello di libretti con somme vincolate. Inoltre vincolando le somme all’interno del conto deposito i rendimenti crescono ulteriormente determinando così un’effettiva convenienza a livello economico.

 

Allo stesso tempo si può dire che i conti deposito siano sicuri al 100% in quanto garantiti direttamente dal Fondo Interbancario di Tutela (FIDT).

Tale Fondo fa da garante a tutte le forme di deposito a risparmio che funge da garanzia proprio verso tutti i risparmiatori che si appoggiano a queste tipologie di investimento. Ogni banca italiana prevede infatti che il FIDT offra una copertura pari a 100 mila euro per ogni singolo depositante.

Nonostante solitamente i Conti Deposito siano erogati sotto forma di depositi con vincolo molti sono gli istituti che consentono di prelevare anticipatamente le somme in caso di necessità senza particolari preavvisi a livello temporale e senza oneri penalizzanti per l’investitore.

Tutti questi vantaggi oggettivi e la facilità di gestione ne fanno senza dubbio il prodotto finanziario più vantaggioso per questi primi mesi del 2012.

Dove investire i risparmi 

Come già detto molte sono le possibilità che si possono trovare per quanto riguarda i conti deposito che variano essenzialmente per tasso di interesse e per vincolo temporale delle somme. Dove investire, allora i propri risparmi? Come si può ben immaginare maggiore è il vincolo più vantaggioso risulta essere il tasso ma vi sono molte opportunità anche per vincoli brevissimi o per fondi liberi.

 

Conti deposito senza vincolo

Tra le proposte più vantaggiose per conti deposito senza vincolo si possono segnalare Iw Power a deposito Special di IW Bank che propone un tasso lordo del 3%, e il Conto Santader dell’omonima banca che invece propone il 2,25% di tasso di interesse.

Confronta Conti Deposito Senza Vincolo

 

Conti deposito con vincolo di 3 mesi

Le proposte più vantaggiose per il deposito di fondi con vincolo breve di 3 mesi sono Si Conto di Banca Sistema che offre un tasso di interesse lordo pari al 4,20% e la proposta Webank per nuovi clienti, chiamata appunto deposito nuovo clienti di Webank.it che offre un ottimo tasso del 4,50%.

Confronta Conti Deposito Vincolo 3 Mesi

 

Conto deposito con vincolo di 6 mesi

Le migliori proposte con somme vincolate di 6 mesi sono nuovamente la proposta di Webank – proposta per nuovi depositi, il cui tasso arriva ancora al 4,50% e la proposta Siconto di di Banca Sistema che in questa opzione propone un tasso del 4,40%.

Confronta Conti Deposito Vincolo 6 Mesi

 

Conto deposito con vincolo di 12 mesi

Per somme vincolate per un anno tre sono le proposte degne di nota ossia nuovamente Siconto di Banca Sistema con il tasso maggiorato che arriva al 4.80%, Time Deposit di Banca Santader con il 4,50% lordo e Webank che offre anche in questa versione il vantaggioso tasso del 4,50% per i nuovi clienti di conto deposito.

Confronta Conti Deposito Vincolo 12 Mesi

 

Conto deposito con vincolo di 18 mesi

Le somme vicnolate per un anno e mezzo trovano due importanti opzioni ossia Si Conto di Banca Sistema che arriva in questo caso al tasso esclusivo del 5% e Web Sella conto deposito di Sella.it che offre il 4,50% di tasso di interesse lordo.

Confronta Conti Deposito Vincolo 18 Mesi

 

Conto deposito con vincolo di 24 mesi

Il vincolo biennale trova invece i tassi di interesse in assoluto più alti rispetto a tutte le altre opzioni e tra i prodotti più vantaggiosi ci sono nuovamente Si Conto di Banca Sistema con il 5,20% di tasso di interesse lordo e Time Deposit di Santader che arriva ad offrire il 5%.

Confronta Conti Deposito Vincolo 24 Mesi

Commenti Facebook: