Come aprire un conto corrente per Partita IVA?

Oggi più che mai gli imprenditori devono organizzare gli affari e tenere sotto controllo le finanze in modo facile e veloce. Ogni comunicazione viaggia su Internet: tutto è archiviato, calcolabile e schematizzato in sistemi operativi avanzati. Un conto business per imprese è indispensabile per ottenere consulenza e verificare quotidianamente il bilancio. Come aprire un conto corrente per Partita Iva online? Ecco le proposte delle migliori banche.

Conto business per imprese. Consulenza, gestione e bilancio a portata di click

I conti correnti zero spese online sono prodotti altamente personalizzabili offerti dai migliori istituti di credito (Fineco, MyUnipol, Banca Sella e altri), i cui servizi riservati ai privati si adattano perfettamente alle esigenze d’impresa. Come aprire un conto corrente per Partita Iva? Cosa offre un conto business per imprese e in quali operazioni agevola gli imprenditori?

Scopriamolo entrando nel mondo delle banche online.
Confronta conti correnti

Conto corrente per Partita Iva: i servizi

Il grande vantaggio di un conto corrente per Partita Iva è che affianca ai servizi tradizionali del conto corrente ordinario utilissimi sistemi gestionali e agevolazioni per l’azienda. Alla base dunque troviamo un conto tradizionale da gestire via Internet, che consente di controllare l’andamento del bilancio online accedendo alla propria area privata utente via APP mobile o pc fisso: un conto sicuro, protetto da diverse password monouso per evitare attacchi hacker a furto di dati bancari.

Ecco i servizi che esaudiscono di più le esigenze di velocità nell’organizzazione dell’impresa:

  • controllo estratto conto business per imprese e lista movimenti online o su dispositivo mobile (smartphone o tablet);
  • possibilità di ricevere pagamenti ed eseguire bonifici in un click;
  • possibilità di annettere utenze da addebitare direttamente sul conto;
  • pagamento tasse e bollettini semplificato;
  • sistemi gestionali con archiviazione di documenti;
  • possibilità d visualizzare e stampare la cronologia delle transazioni recenti e meno recenti;
  • con il conto corrente business per imprese la consulenza degli operatori è sempre disponibile via chat online, Social Network e via telefonica.

Il conto corrente per Partita IVA online è una soluzione tascabile, che permette di portare l’azienda sempre con sé e di gestirla in qualunque luogo ci si trovi.

Conto corrente business per le imprese: l’offerta delle banche online

Approfondiamo ora le caratteristiche e i servizi specifici offerti alle banche online con un conto corrente per Partita Iva.

BANCA SELLA

Si chiama conto Small Business la soluzione di Banca Sella per le imprese. Grazie a questa offerta i correntisti non pagano le spese di gestione tenuta conto per 6 mesi, carta di debito bancomat inclusa. La banca online però offre molto di più agli imprenditori, prodotti specifici come la carta di credito Visa Business studiata per semplificare la gestione delle spese e dimezzarle, grazie a convenzioni esclusive riservate solo ai titolari (usa il confronto carte di credito online per trovare la tua carta personalizzata). 

FINECO BANK

Piccole imprese e studi professionali possono scegliere il conto corrente business per le imprese di Fineco Bank, la soluzione giusta per fare tante operazioni online gratuitamente, dai bonifici al pagamento F24, dai MAV e RAV ai bollettini postali. In più, sono incluse nell’offerta 50 operazioni gratis a trimestre fino a 50mila euro (prelievi, versamenti, bonifici etc etc…). Cosa distingue l’offerta Fineco dalle altre?

Il sistema completo ed efficiente di archiviazione documenti online (documenti contabili, estratti conto, F24) e l’applicazione mobile per conto carte e investimenti.

MY UNIPOL 

My Unipol aiuta le imprese includendo all’apertura del conto sconti sulle assicurazioni UnipolSai. Sfruttando i servizi di Internet Banking si possono pagare bollettini bianchi e precompilati e utilizzando l’app My Unipol, il pagamento dei bollettini può avvenire anche scattando la foto dallo smartphone mediante lettura del QR Code. Anche My Unipol offre un servizio di gestione documentale contabile completa e protetta, perché ogni documento viene salvato nell’area clienti online ed è scaricabile e stampabile in ogni momento.
Più info su conto MyUnipol

Come aprire un conto corrente per Partita IVA?

Vista la grande offerta di soluzioni per le imprese, rimane una sola domanda cui rispondere: come aprire un conto corrente per Partita Iva? Si può aprire un conto business per le imprese scegliendolo fra le offerte conto corrente riservate ai privati messe a confronto da SosTariffe.it. 
Trova conto corrente online
SosTariffe.it compara tante soluzioni per le imprese, ne indica le caratteristiche, permette di scaricare il foglio informativo del prodotto e di essere indirizzati in tutta sicurezza al portale ufficiale della banca online per concludere con successo la pratica di apertura conto. Per procedere, la banca chiede il codice del vecchio IBAN, il codice fiscale del richiedente, e di versare una piccola somma sul nuovo rapporto.

Commenti Facebook: