Calendario Serie A 2016-2017: come vederlo su Sky

La stagione calcistica è iniziata da poco, ma già dalle prime giornate il calendario di Serie A 2016-2017 non ha mancato di regalare sorprese. La Juventus, reduce dal quinto scudetto consecutivo, è stata una delle principali protagoniste della sessione di calciomercato estiva e sembra essere ancora la favorita per la vittoria del titolo, ma non si possono escludere sorprese. Tutte le 300 gare (di cui 132 in esclusiva) del massimo campionato sono visibili su Sky, ma è possibile seguire le partite anche sulla TV streaming.

La Serie A 2016-2017 prende il via il 20-21 agosto

E’ arrivato finalmente il momento di conoscere il calendario di Serie A per la stagione 2016-2017, iniziata ufficialmente nel weekend del 20-21 agosto. Le squadre partecipanti sono venti, tra cui spicca la Juventus campione d’Italia per la quinta volta consecutiva e destinata a essere favorita per la vittoria del titolo anche nell’annata sportiva da poco iniziata. Particolare curiosità suscitano le tre neopromosse, Cagliari Pescara e Crotone. I calabresi sono alla prima presenza nel massimo campionato italiano e sognano di non fare da comparsa pur sapendo che salvarsi sarà tutt’altro che semplice.

Se vuoi vivere appieno le emozioni che il calcio è in grado di regalare aderire alle tariffe Sky è certamente la scelta giusta. Per conoscere i costi e quali sono i vari pacchetti disponibili puoi cliccare sul link seguente:

Visualizza le offerte Sky

Calendario Serie A 2016-2017: la presentazione in onda su Sky

Sky, come da tradizione dedica gran parte della propria programmazione allo sport più amato in Italia. La piattaforma satellitare non ha così perso l’occasione di trasmettere in diretta il momento in cui viene stilato il calendario di Serie A 2016-2017.

A condurre il programma è stato chiamato il giornalista Leo Di Bello, affiancato in studio per commenti e approfondimenti a caldo da Mario Sconcerti e Riccardo Trevisani. In collegamento dalla sede in cui viene effettuato il sorteggio presente invece Andrea Paventi: il giornalista ha il compito di raccogliere i pareri di presidenti, dirigenti e rappresentanti delle venti squadre che prendono  parte al massimo campionato.

Calendario di Serie A 2016-2017: alcune regole da rispettare

Anche nella nuova stagione il sorteggio viene effettuato tenendo presenti alcuni “paletti”. Le squadre che lo scorso anno hanno disputato in trasferta l’ultima gara giocano in casa l’ultima partita. Iniziano certamente tra le mura amiche Milan, Pescara, Roma e Torino, che l’anno scorso aveva cominciato fuori. In trasferta Crotone, Fiorentina, Inter, Juve, Lazio, Napoli e Sampdoria.

Nei turni infrasettimanali (21 settembre, 26 ottobre, 22 dicembre) non sono possibili incontri tra Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, né i derby. Le stracittadine di Genova, Milano, Roma e Torino non possono essere disputate né alla prima né all’ultima giornata e non dovranno avvenire nello stesso turno di campionato. I club partecipanti alla Champions League (Juventus e Napoli) non possono sfidare le formazioni che militano in Europa League (Inter, Fiorentina, Roma Sassuolo) nelle giornate poste tra un turno di Europa League e un turno successivo di Champions League (6ª, 9ª, 13ª e 16ª giornata).

Si inizia nel fine settimana del 20-21 agosto, mentre la conclusione del torneo è prevista il 27-28 maggio. La prima sosta sarà il 4 settembre; la finale della Supercoppa di Lega (Juventus-Milan) sarà il 23 dicembre ad Abu Dhabi; la finale di Coppa Italia si terrà il 2 giugno a Roma.

Serie A 2016-2017: come seguire le gare su Sky

Solo sulla piattaforma satellitare è possibile seguire tutte le 380 gare della Serie A 2016-2017  (132 in esclusiva), l’equivalente di un terzo di tutti gli incontri in programma. Potranno usufruire di questa opportunità tutti gli utenti che hanno aderito all’opzione Calcio, che offre anche tutti i match della Serie B.

Per la prima volta le migliori partite saranno disponibili anche in Super HD per gli abbonati più fedeli alla TV di Murdoch. Anche nella nuova stagione torna l’ormai tradizionale appuntamento con “Diretta Goal”, che consente di seguire tutte le azioni salienti dei match che si disputano in contemporanea sintonizzandosi sul canale 206 del telecomando. Ogni domenica (e in caso di turno infrasettimanale) è confermato il programma “Sky Calcio Show”, in cui Ilaria D’Amico è affiancata in studio da Alessandro Costacurta, Paolo Condò e Giancarlo Marocchi. In alcune occasioni non mancheranno i commenti di Alessandro Del Piero.

A partire dalla terza giornata parte una trasmissione che la scorso anno ha raccolto importanti consensi: si tratta di “Sky Calcio Club“, in onda alle 20.45 con la conduzione di Fabio Caressa e la presenza di Beppe Bergomi, Gianluca Vialli e Massimo Mauro, oltre alla new entry Paolo Di Canio. Da non dimenticare anche “Sky Calcio LIve”, prevista in occasione degli anticipi del sabato con Marco Cattaneo, Massimo Ambrosini e Daniele Adani.

Serie A 2016-2017: come seguire le gare in streaming

Anche chi non è abbonato alla piattaforma satellitare può seguire le gare della serie A 2016-2017 grazie alla TV streaming. Le proposte a disposizione sono due: Now TV, la piattaforma in streaming di Murdoch pensata per chi non vuole o non può installare la parabola, e Premium Online, l’analogo servizio offerto da Mediaset.

Per quanto riguarda Now TV ogni utente può valutare due diverse opzioni:

  • evento sportivo singolo, consente di scegliere solo quello a cui si è più interessati e di pagare solamente per quello. Il costo previsto è a partire da 4,99 euro;
  • ticket mensile Calcio, è l’ideale per chi vuole gustare tutte le gare in programma nel mese di inserimento ed è l’ideale per chi vuole seguire i match di Serie A, Serie B ed Europa League. In questo caso dovrai pagare 19,99 euro per 30 giorni di visione.

Vai alle offerte Now TV

Premium Online, invece, offre la possibilità di seguire tutte le partite in casa e in trasferta di Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio, Fiorentina, Fiorentina, Genoa e Napoli. Per rendere ancora più completa l’esperienza di visione non mancano nemmeno le immagini all’interno degli spogliatoi, le interviste ai protagonisti e relativi approfondimenti per vivere al meglio le emozioni di questo sport così amato.

Vai alle offerte Premium Online

Il calendario della Serie A 2016-2017 propone quindi numerose gare interessanti ed è per questo che l’auspicio degli appassionati è di poter vivere un torneo avvincente e ricco di sorprese.

Commenti Facebook: