Bolletta del gas, taglio del 7% ad aprile 2013. Passando oggi al mercato libero si può ridurre del 10%

Arriva una buona notizia che riguarda la fornitura del gas naturale: una riduzione del 7% sulla bolletta a partire da aprile 2013. Così l’ha proposto l’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, con l’intenzione di alleviare la già pesante spesa energetica annua delle famiglie e piccole imprese italiane, sopratutto dopo gli ultimi rincari sulla luce e il gas dello scorso ottobre. Per quanto riguarda la bolletta dell’energia elettrica purtroppo non ci sono novità.

Lo scorso Gennaio, le tariffe energia elettrica e gas sono aumentate del 4,8% e del 2,7%, rispettivamente; ad Aprile la luce è ulteriormente aumentata del 4,3%, a Luglio dello 0,2% e del 2,6% il gas, e infine ad Ottobre è stato stabilito un nuovo rincaro dell’1,4% per l’energia elettrica e dell’1,1% per il gas.

Al riguardo, Federconsumatori affermava di recente che dopo il rincaro dell’Iva, la bolletta del gas in Italia è tra le più salate dell’Eurozona.

L’AEEG però è voluta intervenire, e lo scorso giugno aveva già evitato un ulteriore aumento (1,7%) dovuto all’introduzione di un nuovo metodo di aggiornamento della “quota energia” (QE).

Adesso l’Autorità intende diminuire del 6-7% le bollette del gas delle famiglie e piccole imprese italiane a partire dalla prossima primavera, probabilmente ad aprile 2013. L’AEEG infatti sta attualmente valutando una modifica nel modo di calcolare il prezzo del metro cubo di metano che interesserebbe un terzo circa dei consumi nazionali.

Ridurre oggi la bolletta del gas

Nel frattempo, visto che ancora deve iniziare la stagione invernale che è il momento in cui il consumo di gas è il più alto dell’anno, si può risparmiare passando al Mercato Libero.

In effetti, nel Mercato Libero, come spiegato nel nostro articolo sulla bolletta trasparente, il peso delle imposte sull’energia è del 40%, ma sul restante 60% puoi intervenire.

Attivando alcuna tra le diverse offerte commerciali delle compagnie fornitrici di luce e gas, si può ridurre la spesa fino a 25 euro al mese, un risparmio di circa il 10% rispetto alla tariffa di Maggior Tutela.

Ecco alcune tra le migliori tariffe gas sul Mercato Libero, che riteniamo particolarmente convenienti:

E-Light Gas di Enel

E-light Gas di Enel Energia propone un prezzo molto vantaggioso: attivando una nuova fornitura gas entro il 19 dicembre, paghi soli 0,327 €/Smc al netto delle imposte. L’attivazione è gratuita, il prezzo è bloccato per 12 mesi.

Vai a E-Light Gas di Enel

Tutto Compreso Gas di Enel

Tutto Compreso Gas di Enel Energia prevede 4 taglie mensili di consumi: Small, Medium, Large ed Extra Large.

Il prezzo comprende tutte le voci in bolletta (tranne imposte) ed è bloccato per un anno. In più, durante 6 mesi paghi solo il 50% della tariffa: da giugno a settembre avrai uno sconto del 50% sul prezzo mensile della taglia scelta, e altri due mesi della tua taglia scontati al 50% il primo anno se sottoscrivi l’ offerta entro il 31 gennaio 2013. Con la tariffa Small, paghi solo 15 euro al mese.

Vai a Tutto Compreso Gas Small

Gas Zero Sorprese Web di Edison

Con la tariffa Gas Zero Sorprese Web, hai diritto ad un 5% di sconto su tutti gli importi mensili in bolletta, e il prezzo è bloccato per un anno.

Ci sono 10 stili di consumo; con quello più basso, paghi 15€ al mese, e se ti attivi online soli 14,25€.

La promozione è riservata ai nuovi clienti che attiveranno Gas Zero Sorprese Web esclusivamente online e fino al 11 dicembre.

Vai a Gas Zero Sorprese Web

Leggi anche i nostri articoli su come risparmiare sulla bolletta del gas per imparare ad abbassare i consumi a casa.

Commenti Facebook: