BigFile, come inviare grandi allegati con Fastweb

BigFile è lo strumento pensato per chi è un utente Fastweb e ha accesso a FASTMail, lo strumento che permette di utilizzare e consultare il proprio indirizzo @fastwebnet. Con BigFile è possibile inviare allegati fino a 2 gigabyte di dimensione ed è completamente gratuito.

Fastmail-670x260
Con il servizio si possono spedire allegati grandi fino a 2 gigabyte

L’interfaccia di BigFile è molto simile a quella per la creazione di un nuovo messaggio e-mail, con i consueti campi relativi a destinatario, oggetto, corpo di una comune email.

Per usufruire del servizio basta accedere a FASTMail (la casella di posta è prevista per ogni nuovo utente Fastweb ADSL e fibra) e selezionare alcune caratteristiche dell’allegato: il numero di allegati (è possibile arrivare fino a 25) e la disponibilità del messaggio BigFile (da 1 a 5 giorni di 24 ore a partire dall’orario di invio).
Scopri Super Jet
In più è possibile selezionare box per ricevere la notifica di scadenza messaggio e anche indicare una password di protezione, che nasconderà oggetto, corpo del messaggio e allegati fin quando non sarà inserita dal destinatario.

Infine, è possibile visualizzare i rapporti di utilizzo del servizio BigFile, per vedere di ogni messaggio i campi classici (destinatario, oggetto, copia conoscenza, copia conoscenza nascosta e così via) più alcuni campi particolari, come la data di scadenza, l’eventuale presenza di password, l’elenco degli allegati e lo stato, cioè l’esito dell’invio e l’elenco testuale dei nomi dei file allegati al messaggio stesso.

Per passare a un’offerta ASDL Fastweb e poter così usufruire del servizio BigFile è sempre necessario comunicare il proprio codice di migrazione.

Commenti Facebook: