Benzina cala sotto 1,8 euro al litro per la prima volta da febbraio

Finalmente delle buone notizie che ci arrivano dal versante benzina: per la prima volta dal mese di febbraio di quest’anno, infatti, la benzina cala finalmente sotto gli 1,8 euro al litro. La discesa riguarda per ora due compagnie petrolifere (TotalErg e Q8) ma il trend potrebbe coinvolgere anche le altre nei prossimi giorni. Ecco i prezzi di oggi, secondo il monitoraggio di Staffetta Quotidiana:

  • Eni: 1,802 euro al litro per la benzina, 1,757 euro al litro per il diesel;
  • Esso: 1,817 euro al litro per la benzina, 1,771 euro al litro per il diesel;
  • IP: 1,810 euro al litro per la benzina, 1,773 euro al litro per il diesel;
  • Q8: 1,799 euro al litro per la benzina, 1,765 euro al litro per il diesel;
  • Shell: 1,808 euro al litro per la benzina, 1,768 euro al litro per il diesel;
  • Tamoil: 1,827 euro al litro per la benzina; 1,777 euro al litro per il diesel;
  • TotalErg: 1,794 euro al litro per la benzina, 1,763 euro al litro per il diesel.

La media nazionale per quanto riguarda la verde è di 1,800 euro al litro, mentre per il diesel siamo a 1,761 euro. I prezzi sulle stazioni di servizio no-logo, secondo quanto monitorato da quotidiano energia, sono i seguenti: 1,684 euro al litro per la benzina, 1,628 euro al litro per il diesel.

Commenti Facebook: