Toscocom: l’impresa anti Digital Divide

Digital Divide in Italia significa mancanza della banda larga in determinate zone, ma ci sono operatori che riescono a portarla, un caso di successo è Toscocom.

Toscocom è un’azienda Toscana che fornisce adsl a banda larga attraverso la tecnologia Hiperlan su frequenze WiFi.

Ci sono zone del paese che nonostante ospitino importanti distretti industriali, importanti per lo sviluppo economico, non hanno accesso a una connessione internet a banda larga. E’ il caso di Vinci, comune Toscano che conta solo due frazioni coperte dalla banda larga. A peggiorare le cose anche la scarsa copertura del segnale 3G degli operatori mobili, che isola del tutto queste zone dal punto di vista della connettività Internet.

Con un investimento iniziale di 3.000 euro, più il costo del traffico, Toscocom ha cominciato montando un’antenna in una frazione di Vinci. Il successo è stato tale che attualmente sono installate una sessantina di antenne e 1400 clienti circa, che navigano in internet a una velocità fino a 4 Mbps in Download e 250Kbps in upload

Al fine di mantenere delle buone performance in termini di velocità non è possibile attivare più di 40 utenti su una sola antenna e gli addetti di Toscocom non permettono di attivare più di 150 contratti al mese.

Le sole spese sostenute dalla società sono costituite principalmente dal marketing e dai costi di installazione. Alla pubblicità, costituita principalmente da camion vela, posizionati in punti strategici dei paesi, si aggiunge spesso il passaparola, vera e propria arma vincente di Toscocom.

In Toscana oltre a Toscocom sono presenti altri operatori WISP (Wireless Internet Service Provider), che offrono un servizio analogo.

mercoledì 17 febbraio 2010

Dove non arriva il cavo giungono i Wisp: banda larga wireless su frequenze Wi-Fi, con investimenti contenuti e grandi risultati

Il raggio di azione delle antenne è abbastanza ampio, all’incirca 5 km e viaggiano su frequenze a 2,4 e 5 megahertz e funzionano a bassissima potenza: 0,1 watt.

Il costo di un abbonamento Adsl con Toscocom parte dai 30 euro al mese e per attivare una nuova antenna sono richieste appena una ventina di utenti interessati al servizio.

ital Divide in Italia significa mancanza della banda larga in determinate zone, ma ci sono operatori che riescono a portarla, un caso di successo è Toscocom.

Toscocom è un’azienda Toscana che fornisce adsl a banda larga attraverso la tecnologia Hiperlan su frequenze WiFi.

Ci sono zone del paese che nonostante ospitino importanti distretti industriali, importanti per lo sviluppo economico, non hanno accesso a una connessione internet a banda larga. E’ il caso di Vinci, comune Toscano che conta solo due frazioni coperte dalla banda larga. A peggiorare le cose anche la scarsa copertura del segnale 3G degli operatori mobili, che isola del tutto queste zone dal punto di vista della connettività Internet.

Con un investimento iniziale di 3.000 euro, più il costo del traffico, Toscocom ha cominciato montando un’antenna in una frazione di Vinci. Il successo è stato tale che attualmente sono installate una sessantina di antenne e 1400 clienti circa, che navigano in internet a una velocità fino a 4 Mbps in Download e 250Kbps in upload

Al fine di mantenere delle buone performance in termini di velocità non è possibile attivare più di 40 utenti su una sola antenna e gli addetti di Toscocom non permettono di attivare più di 150 contratti al mese.

Le sole spese sostenute dalla società sono costituite principalmente dal marketing e dai costi di installazione. Alla pubblicità, costituita principalmente da camion vela, posizionati in punti strategici dei paesi, si aggiunge spesso il passaparola, vera e propria arma vincente di Toscocom.

In Toscana oltre a Toscocom sono presenti altri operatori WISP (Wireless Internet Service Provider), che offrono un servizio analogo.

mercoledì 17 febbraio 2010

Dove non arriva il cavo giungono i Wisp: banda larga wireless su frequenze Wi-Fi, con investimenti contenuti e grandi risultati

Il raggio di azione delle antenne è abbastanza ampio, all’incirca 5 km e viaggiano su frequenze a 2,4 e 5 megahertz e funzionano a bassissima potenza: 0,1 watt.

Il costo di un abbonamento Adsl con Toscocom parte dai 30 euro al mese e per attivare una nuova antenna sono richieste appena una ventina di utenti interessati al servizio.

Commenti Facebook: