Banda larga in Liguria, completato il progetto

Completato in Liguria l’investimento per la banda larga nelle zone non coperte dagli operatori di mercato iniziato quasi dieci anni fa, nell’ormai lontano 2006. Adesso il panorama delle connessioni nella regione è radicalmente cambiato, con 700 frazioni raggiunte in più di 140 comuni per mezzo di 300 chilometri di fibra ottica e 300 ponti radio. Sul sito della Regione Liguria è inoltre disponibile l’elenco di tutti i comuni e delle frazioni che dispongono di Internet veloce grazie all’intervento dell’amministrazione.

Fibra5
Presentato anche il progetto Liguria Wi-Fi per collegare gratuitamente i comuni della Regione

Pochi giorni fa il presidente uscente della Regione Liguria Claudio Burlando ha annunciato il completamento dell’investimento, ma non la fine dell’operazione che continuerà per i prossimi mesi e anni.

In totale, per la banda larga la Regione ha investito 25 milioni di euro con Liguria Digitale, ex Datasiel; ora la Liguria può vantare una delle reti di trasporto più capillare in proporzione al territorio a livello nazionale.
Confronta le offerte banda larga »
Il progetto ha visto anche la creazione di Liguria Wi-Fi, rete wireless ligure di punti d’accesso disponibile nei comuni della regione.

Con Liguria Wi-Fi sono stati infatti realizzati 126 hotspot in 60 comuni tra la seconda metà del 2014 e la fine di febbraio, ma entro quest’anno verrà completata una rete di circa 400 aree in 119 località sul totale dei 235 comuni della Liguria. In più sarà possibile utilizzare le proprie credenziali anche fuori dai confini regionali grazie agli accordi con il circuito nazionale FreeItaliaWiFi e la predisposizione di accordi con le regioni transalpine.

Commenti Facebook: