Banche sempre più protagoniste nel mercato immobiliare

Gli istituti di credito entrano sempre più fortemente nel mercato immobiliare, da protagonisti, non solo come finanziatori. Sembra che la nuova frontiera per i servizi offerti dalle banche sia rappresentata dall’attività di intermediazione immobiliare, nel ruolo di agenzie immobiliari.

Le banche saranno anche agenzie immobiliari?
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Il mercato immobiliare è strettamente connesso col mercato dei mutui, questo si sa. Quale occasione migliore per le banche di rilanciare i mutui se non interessandosi direttamente delle compravendite immobiliari, assicurandosi di offrire insieme all’immobile anche il finanziamento?
Ottieni un mutuo alle migliori condizioni!
E’ quello che avranno pensato alcuni istituti di credito operanti in Italia. In particolare Intesa Sanpaolo ha di recente lanciato newco, inserendo all’interno delle proprie filiali degli uffici dedicati ad attività di agenzia immobiliare. Lo stesso aveva fatto un anno fa UniCredit con SubitoCasa, con risultati molto interessanti.

Un’attesa ripresa del mercato immobiliare potrebbe portare ad un boom di richieste di nuovi mutui e questa sembra rappresentare un’occasione molto ghiotta per le banche.

In particolare, secondo un comunicato pubblicato da UniCredit con riferimento ai propri risultati, in poco tempo sarebbe “stato coperto oltre il 90% del Paese attivando partnership con oltre 300 professionisti agenti immobiliari.
Ci aspettiamo entro giugno – si legge ancora nel comunicato – di raggiungere l’obiettivo di 20mila immobili collocati sul mercato”.

Ma se le banche guardano positivamente a questa prospettiva, gli agenti immobiliari invece manifestano preoccupazioni. Paolo Righi, presidente di FIAP, in un’intervista rilasciata a Casa24 Plus, dichiara che “quello che più preoccupa è il rischio distorsivo per il mercato legato all’effetto persuasivo, anche se involontario, che la banca può avere verso i clienti. Si pensi, ad esempio, a chi, proprietario di casa, sia esposto verso l’istituto: una sorta di moral suasion al contrario in campo immobiliare”.

Commenti Facebook: