Banche ridiano prestiti a famiglie e PMI

Le banche devono ritornare a erogare prestiti alle famiglie e fondamentalmente alle PMI. E' stato l'invito del Presidente del Consiglio Matteo Renzi agli istituti di credito, condiviso anche dall'Adoc. Il sistema bancario, ritiene l'associazione, deve credere e investire nelle imprese italiane: finché questo non accadrà la crisi non sarà risolta.

Banche ridiano prestiti a famiglie e PMI
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

La crisi della PMI si risolve investendo su di loro, occorre concedere credito alla vera forza trainante dell’Italia, sia in termini economici ed occupazionali che sociali e di legame con il territorio – ha dichiarato Lamberto Santini, Presidente dell’Adoc – per questo condividiamo e rilanciamo l’invito del Presidente del Consiglio Renzi alle banche di tornare a ridare credito al sistema economico e imprenditoriale“.

“In questo modo – afferma Santini –  si permetterebbe al Paese di rafforzare la sua dorsale economica e alle piccole e medie imprese di aggredire efficacemente, grazie alla loro elasticità e reattività, i nuovi mercati emergenti, offrendo loro sia prodotti di alta che media qualità. Non solo imprese, anche le famiglie devono poter avere accesso al credito. Senza credito, il sistema collassa.

Attualmente, molte banche offrono prestiti agevolati per famiglie e aziende. Per scoprire quali sono i migliori finanziamenti oggi sul mercato, rimandiamo al nostro comparatore gratuito ed indipendente di prestiti online.

Confronta Prestiti Online »

Commenti Facebook: