Attivazione fornitura gas per un nuovo impianto: procedura e modulistica

Quando si attiva una fornitura gas su un nuovo impianto, l’inizio della erogazione è subordinato all’esito positivo dell’accertamento di conformità della sicurezza dell’impianto, ovvero la documentazione che attesta che l’impianto di utenza rispetta le vigenti disposizioni al riguardo (delibera 40/04 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas). Ecco la procedura da seguire e la modulistica da inviare alla società di distribuzione.

attivazione nuova fornitura gas, procedura e moduli
Modulistica per attivare per la prima volta un impianto gas

L’accertamento sulla sicurezza per gli impianti interni di utenza alimentati a gas è di competenza delle società di distribuzione, la quale ha l’obbligo iniziare l’erogazione del gas una volta ricevuta la documentazione attestante la corretta esecuzione dell’impianto.

La modulistica da inviare alla società di distribuzione per l’attivazione della fornitura va compilata e sottoscritta dal cliente e dall’installatore, ciascuno per le parti di propria competenza.

Nel caso di invio incompleto della documentazione la società di distribuzione classificherà la pratica come “accertamento impedito” e, sebbene avvierà l’erogazione del gas, la situazione verrà segnalata al Comune, che potrà procedere a verifiche dirette dell’impianto (costo € 60 per il cliente finale).

Modulistica per l’attivazione della fornitura di gas – nuovo impianto

I moduli da inviare alla società di distribuzione, debitamente compilati e firmati, sono questi tre:

Allegato F

Per richieste di preventivazione di lavori pervenute al venditore a partire dall’1 aprile 2007.

Allegato F – Procedura per l’attivazione del gas

Allegato H

Il cliente deve compilare le informazioni richieste nel modulo, sottoscriverlo e consegnarlo al distributore.

Allegato H – Conferma della richiesta di attivazione fornitura gas

Allegato I

Il cliente deve consegnare il modulo all’installatore, che lo restituirà compilato, timbrato e firmato insieme alla documentazione tecnica elencata nello stesso, corrispondente agli “Allegati obbligatori alla dichiarazione di conformità”.

Allegato I – Attestazione della corretta esecuzione dell’impianto

Prima di attivare una nuova fornitura gas, è conveniente confrontare diverse offerte per identificare quelle più adatte alle proprie esigenze. Sul nostro portale è possibile mettere a confronto gratuitamente tutte le tariffe gas e trovare quelle più convenienti.

Confronta Tariffe Gas

Commenti Facebook: