Assicurazione terremoto, la guida completa

La terra continua  a tremare e le persone che vivono in zone ad alta o media sismicità, si preoccupano sempre più del destino delle case, delle aziende e -viste le terribili conseguenze degli ultimi eventi- temono per la propria vita e per quella di famigliari e amici.  In questa guida completa all’assicurazione terremoto vediamo come funziona una polizza sismica, quanto costa e cosa risarcisce. 

Cosa copre e quanto risarcisce la polizza antisismica

Crollano le case, le aziende sono distrutte, inutilizzabili, centinaia di vite spezzate dal susseguirsi di scosse di terremoto devastanti. Questo è il quadro del Centro Italia in questo momento: uno scorcio di Paese devastato materialmente e moralmente da eventi naturali imprevedibili. Ma è proprio l’imprevedibilità l’elemento su cui si fonda un particolare tipo di tutela, che prende il nome di assicurazione terremoto. Ecco la guida completa alla polizza sismica, con tutte le informazioni sul suo funzionamento. 
Confronta polizze casa

Assicurazione terremoto: la guida completa

I superstiti degli ultimi catastrofici eventi che hanno interessato in Centro Italia hanno un solo ed unico pensiero: come salvare il salvabile da ulteriori scosse? E’la stessa domanda che si pongono migliaia di italiani che, pur non residenti nelle aree terremotate, hanno avvertito le ultime scosse e sono consapevoli dell’imprevedibilità di tali catastrofi. L’unico modo per mettere al riparo case e aziende dagli incredibili danni di un sisma è l’assicurazione terremoto: un particolare tipo di assicurazione casa.

C’è da fare però una precisazione. La maggior parte delle polizze casa contro incendio e scoppio (la classica formula di protezione, cui possono aggiungersi i rischi furto e responsabilità civile) includono fra le limitazioni del risarcimento proprio l’evento terremoto. L’esclusione, leggendo attentamente il contratto, può essere individuata in una clausola denominata “Esclusioni per la garanzia danni al fabbricato” che recita così:

La compagnia assicurativa X non indennizza i danni causati da terremoti, eruzioni vulcaniche, maremoti, cedimenti del terreno, smottamenti, frane, valanghe, slavine e spostamenti d’aria da questi provocati.

Quale polizza scegliere dunque?

Gli interessati hanno due opzioni: trovare una polizza casa classica con copertura aggiuntiva contro gli eventi sismici, che non comprenda quindi la limitazione di cui sopra, o rivolgersi a compagnie specializzate nel prodotto polizza antisismica (come quella di AXA e delle polizze casa Zurich Connect ad esempio).

Come funziona e cosa copre una polizza antisismica

La protezione offerta dall’assicurazione terremoto è specifica per gli eventi sismici. Si tratta di una copertura che tutela con un risarcimento del danno contro eventi incontrollabili come le calamità sismiche e sostiene con un aiuto economico immediato il danneggiato, che non dovrà preoccuparsi delle spese di sgombero e demolizione finale come delle spese di prima necessità, come quelle relative ad un alloggio alternativo.

La polizza antisismica consente inoltre di avere un indennizzo per le successive spese di riparazione e ricostruzione della casa, ma anche di beneficiare di un capitale in caso di lesioni fisiche gravi del sottoscrivente o dei suoi famigliari. Con la nostra guida completa all’assicurazione terremoto, vediamo come funziona la polizza offerta da Zurich-Connect, le cui tariffe polizza casa sono confrontabili su SosTariffe.it.

L’assicurazione terremoto di Zurich Connect

Con la polizza antisismica Zurich risponde dei danni materiali e diretti – compresi quelli di incendio, esplosione, scoppio – subiti dai fabbricati assicurati per effetto di terremoto, intendendosi per tale un sommovimento brusco e repentino della crosta terrestre dovuto a cause endogene.

La garanzia è prestata a partire dalle ore 24 del 7° giorno dalla data di pagamento del premio limitatamente ai fabbricati che sono stati assicurati per danni da terremoto nell’annualità immediatamente precedente, sempre che il fabbricato sia costruito con strutture portanti verticali in muratura, o acciaio, o calcestruzzo armato (cosiddetto cemento armato) o legno.

L’assicurazione terremoto opera solamente per i danni a fabbricati che precedentemente alla sottoscrizione della presente polizza non abbiano subito danni da terremoto o, qualora ne avessero subiti, gli stessi siano stati riparati integralmente e l’avvenuta riparazione sia attestata da idonea documentazione e purché l’Autorità competente abbia, successivamente alla riparazione, rilasciato certificazione e consenso di agibilità e abitabilità.

Le scosse registrate nelle 72 ore successive ad ogni evento che ha dato luogo al sinistro indennizzabile sono attribuite ad un medesimo episodio tellurico e i relativi danni sono considerati pertanto “singolo sinistro”.

La polizza antisismica Zurich copre anche i c.d. danni consequenziali, cioè:

• spese necessarie per demolire, sgomberare e trasportare alla più vicina discarica, od a quella imposta dalle Autorità, i residuati del sinistro;

• onorari per periti, consulenti, ingegneri, architetti;

• oneri di urbanizzazione dovuti al comune;

• spese di ricostruzione di documenti, attestati, diplomi, titoli di credito (procedura di ammortamento);

• spese per rimozione e ricollocamento del contenuto;

• mancato godimento del fabbricato, o perdita della relativa pigione, a causa di obiettiva inagibilità del fabbricato stesso;

• spese di trasferimento e/o soggiorno in albergo sostenute dall’Assicurato per sé e per i suoi Familiari, conviventi a causa di obiettiva inagibilità del fabbricato.

La franchigia nella polizza sismica

Sempre con riferimento all’assicurazione terremoto offerta da Zurich bisogna soffermarsi sulla franchigia, cioè su quei costi che la compagnia pone a carico del cliente. Ecco cosa prevede il foglio informativo del prodotto Zurich-terremoto.

Per ogni sinistro il pagamento dell’indennizzo è effettuato previa applicazione della franchigia calcolata come percentuale della somma assicurata e del minimo indicati in polizza.  In nessun caso la compagnia pagherà, per più sinistri che avvengano nello stesso periodo di assicurazione, un importo superiore alla somma assicurata indicata nella scheda di polizza per la garanzia terremoto.

Per visualizzare i dettagli dell’assicurazione casa Zurich clicca sul bottone sottostante, scarica il foglio informativo e controlla che il prodotto includa la copertura terremoto. In caso di esclusione, contatta la compagnia per un preventivo personalizzato.
Scopri la polizza Zurich Connect

Commenti Facebook: