Apple, terzo trimestre migliore di sempre: utili record

La casa produttrice Apple, attraverso una conferenza stampa tenutasi ieri, ha reso pubblici i risultati finanziari relativi al terzo trimestre di quest’anno, confermando ancora una volta l’ottimo stato di salute della società californiana.

Secondo i dati diffusi, si tratta del terzo quarto migliore di sempre: il gruppo registra un utile netto di 7,31 miliardi di dollari, più del doppio del risultato ottenuto nello stesso periodo dello scorso anno. Questo significa, in percentuale, un aumento del 125%. I ricavi arrivano a 28,57 miliardi di dollari, mentre nel 2010 si erano fermati a 10,50 miliardi.

Per la prima volta nella storia di Apple il titolo in Borsa raggiunge addirittura i 400 dollari. Le vendite record sono legate principalmente all’enorme crescita del settore mobile della mela morsicata: l’iPhone vende oltre il 140% in più dello scorso anno e l’iPad, spinto ancora più in alto dall’ultima versione, segna un +183%.

Cifre vertiginose, soprattutto se si tiene conto del periodo di forte crisi globale: Steve Jobs si è detto entusiasta dei risultati ottenuti e prepara il terreno per l’arrivo del nuovo servizio iCloud e del software mobile iOS 5, due prodotti particolarmente attesi dall’utenza e pronti per l’autunno 2011.

Quasi in concomitanza con l’annuncio dei risultati dell’ultimo trimestre, Apple ha lanciato ufficialmente il nuovo sistema operativo Mac OS X Lion, disponibile solo in download attraverso l’App Store (costo: 23,99 euro), che apporta molte novità rispetto al predecessore Snow Leopard. Inoltre sono disponibili per l’acquisto anche le nuove generazioni di MacBook Air e Mac Mini.

Commenti Facebook: