Apple, domani si alza il sipario su iPad 5 e iPad mini 2

Gli spazi dello Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco ospiteranno un evento Apple in programma martedì 22 ottobre 2013. Con protagonisti iPad full-size di quinta generazione e iPad mini di seconda generazione. 

Attese anche nuove Smart Cover per i tablet Apple iOS 7
Apple, domani l'evento di presentazione di iPad 5 e iPad mini 2

Dopo aver presentato iPhone 5S e iPhone 5C presso il quartier generale di Cupertino, Apple domani dovrebbe svelare design, caratteristiche, data di uscita e prezzi di listino di iPad 5 e iPad mini 2.

  Scopri le offerte con iPhone incluso

La quinta generazione di iPad full-size (display con diagonale da 9,7 pollici) e la seconda generazione di iPad mini (display con diagonale da 7,9 pollici) sarebbero caratterizzate da un una form factor più sottile e più leggero rispetto ai precedenti modelli. E iPad 5 mutuerebbe da iPad mini di prima generazione bordi più smussati e linee più dolci.

Sotto esame sono le parole che accompagnano l’invito recapitato da Apple ai giornalisti di settore: «We still have a lot to cover», vale a dire «Abbiamo ancora molto da coprire». Forse un riferimento a nuovi modelli di custodie intelligenti per iPad, con funzionalità implementate rispetto a quelle in dote alle Smart Cover a oggi proposte dalla società di Cupertino.

iPad 5 potrebbe essere spinto dal chip Apple A7X, una variante del processore A7 impiegato in iPhone 5S e scelto anche per iPad mini 2, stando alle previsioni di di Ming-Chi Kuo, analista presso KGI Securities. Altri osservatori di settore, invece, suggeriscono che la dotazione hardware di iPad mini 2 includerà il processore Apple A6X già adottato in iPad 4.

In ogni caso, entrambi i tablet iOS 7 di nuova generazione dovrebbero assicurare prestazioni superiori rispetto ai predecessori.

iPad mini 2 potrebbe esibire anche uno schermo display Retina, secondo Kuo. Dello stesso avviso anche Peter Misek, analista presso Jefferies. Né iPad 5iPad mini 2 ospiterebbero il sensore Touch ID per la lettura delle impronte digitali integrato in iPhone 5S, sempre stando alle previsioni di Kuo.

Altre voci di settore vorrebbero invece iPad 5 dotato del sensore Touch ID e iPad mini 2 privo di pannello display Retina. 

Apple avrebbe implementato il reparto fotografico di iPad. Con l’integrazione in iPad 5 di una fotocamera posteriore da 8 megapixel caratterizzata da una apertura di diaframma più ampia. Gli utenti di iPad 5 potrebbe inoltre fruire di alcune delle funzioni avanzate di imaging già in dote ad iPhone 5S.

 

Commenti Facebook: