ADSL: ecco la banda minima garantita per tutti

Da tempo gli operatori hanno l’obbligo periodico di specificare la velocità minima garantita delle linee ADSL adeguandosi alle direttive AGCOM secondo quanto previsto dall’art. 7 comma 4 della delibera 244/08/CSP. L’obbligo di indicare e rispettare la banda minima della connessione si riferisce ad un utilizzo esclusivo dell’ADSL senza il contemporaneo utilizzo di eventuali servizi Voce e/o TV.

Scopri la velocità del tuo ADSL con SosTariffe
ADSL speed test, ideale per valutare la velocità di una connessione ADSL

Ricordiamo che l'effettiva velocità ADSL di navigazione in internet dipende da fattori tecnici variabili in base alla rete dell'operatore, al livello di congestione della rete internet, al server cui il cliente è collegato e alle caratteristiche del computer in dotazione.
Confronta Tariffe ADSL

ADSL TIM banda minima dichiarata

Il gruppo TIM (ex Telecom) si è adeguato alla delibera AGCOM fornendo ai propri utenti un valore di velocità minima del servizio ADSL. Nella pagina di descrizione delle offerte, alla voce limitazioni del servizio, viene indicata la velocità minima garantita di 2,1 Mbit/s in download per le offerte ADSL con velocità nominale di 7 Mega (come Internet Senza Limiti), con un upload minimo pari a 200 kbit/s.

Per quanto riguarda la connessione nominale a 20 Mega, viene indicata una velocità minima di 7,2 Mbit/s in download, e di 400 kbit/s in upload.

Parlando invece delle connessioni in fibra ottica TIM, viene garantita una velocità di 31 Mbit/s in download per chi è coperto dalla fibra in FTTC (fiber-to-the-cabinet) e di 41 Mbit/s nel caso la linea arrivi direttamente all'abitazione del cliente (FTTH, fiber-to-the-home). La banda minima TIM per la fibra in upload è pari a 2 Mbit/s (FTTC) e 6 Mbit/s (FTTH).

Per chi ha attivato l'opzione Smart SuperFibra la velocità minima garantita è superiore: 40 Mbit/s (FTTC) e 180 Mbit/s (FTTH) in download, con minimi di upload pari a rispettivamente 4 Mbit/s e 12 Mbit/s.

I valori previsti dall'art. 7 comma 4 della delibera 244/08/CSP riguardano l'uso esclusivo della connessione ADSL senza il contemporaneo utilizzo dei servizi Alice Voce e/o Alice home TV.

Nelle aree incluse nel Progetto anti digital divide la velocità nominale di 640 kbit/s in download ha come obiettivo minimo i 300 kbit/s, sempre in download.

Nel caso in cui lo standard qualitativo specifico del collegamento risulti inferiore, il cliente ha facoltà di recedere dal contratto senza penali (v. art. 2, punto 17 delle condizioni generali di abbonamento).

Scopri le offerte TIM

Banda minima Infostrada ADSL

Infostrada ha dichiarato una velocità minima sulle proprie offerte ADSL (parlando sempre di Privati) di 10,4 Mbit/s in download e 500 kbit/s in upload. Il valore si riferisce alle tariffe a 20 Mega. Nelle zone raggiunte dal segnale Infostrada, ma con velocità a 7 Mbit/s, la banda minima garantita dichiarata è di 2,1 Mbit/s.

Scopri le offerte Infostrada

ADSL Tiscali, banda minima garantita

Per le ADSL a 7 Mbit/s l'obiettivo di velocità minima di trasmissione in download è fissato a 2,1 Mbit/s. Le ADSL a 8 Mbit/s hanno invece una banda minima garantita in download che varia da 1 a 4,5 Mbit/s a seconda della zona raggiunta. Le connessioni a banda larga a 20 Mbit/s avranno un obiettivo in download di 5,2 Mbit/s mentre le ADSL a 20 Mega saranno anch'esse variabili, fino a 10,4 Mbit/s, con velocità di upload minimo pari a 512 kbit/s.

Al fine di garantire una maggiore protezione e sicurezza, Tiscali limita l'uso di alcune porte: il traffico è bloccato sul protocollo tcp alle seguenti porte: 23, 25, 135, 137, 138, 139, 445, 2525. Sul protocollo udp vengono limitate le porte 137, 138, 139, 161, 162, 445. Il traffico è bloccato dagli utenti verso la porta 137 del protocollo udp.

Tiscali approva e sostiene il concetto di net neutrality e non impedisce l'uso di alcuna applicazione. In particolari condizioni, potrebbe rendersi necessario il ricorso ad alcune limitazioni finalizzate a garantire a tutti i clienti un elevato livello di servizio.

Scopri le offerte Tiscali

ADSL FASTWEB, banda minima garantita FASTWEB e qualità del servizio

La velocità minima garantita da Fastweb per le ADSL a 20 Mega è di 10,2 Mbit/s mentre per l'ADSL a 6 Mbit/s è pari a 3,1 Mbit/s.

Un discorso a parte per la fibra ottica, la cui velocità minima dipenderà dalla proposta commerciale scelta e dalla tecnologia utilizzata (FTTC/FTTH); nel dettaglio:

  • Fibra ottica Fastweb 100 Mega FTTH: 60 Mbit/s in download, 25 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Fastweb 100 Mega FTTC: 45 Mbit/s in download, 5,7 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Fastweb 200 Mega FTTC: 50 Mbit/s in download, 10,2 Mbit/s in upload;

Scopri le offerte Fastweb

Offerte ADSL Vodafone: banda minima garantita

L'operatore telefonico Vodafone Italia garantisce una banda minima nelle offerte ADSL 20 Mega pari a 2,1 Mbit/s in download e 200 kbit/s. Per quanto concerne la fibra ottica, invece, la banda minima garantita cambia in funzione del profilo scelto come segue:

  • Fibra ottica Vodafone 30 Mega: 21 Mbit/s in download, 1,2 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Vodafone 100 Mega: 35 Mbit/s in download, 5 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Vodafone 300 Mega: 100 Mbit/s in download, 12 Mbit/s in upload.

Scopri le offerte Vodafone

Commenti Facebook: