ADSL: al Sud si naviga di più

Secondo le ultime rilevazioni compiute da Audiweb in relazione al mese di maggio 2013, gli italiani che vivono al Sud e nelle due Isole maggiori passerebbero più tempo sul web grazie alle loro connessioni ADSLo internet non mobile (la rilevazione effettuata non ha infatti per il momento incluso le connessioni mobili da smartphone & co).

audiweb

In particolare, afferma Audiweb nel proprio studio, nelle aree ora considerate sarebbero riconducibili il 30,5 per cento degli italiani che si connettono alla rete, contro il 16,3 per cento del Centro, il 26,4 per cento del Nord Ovest e il 14,9 per cento del Nord Est.

Sempre nello stesso mese di maggio 2013, gli italiani che si sono collegati a internet almeno una volta sono stati 28,5 milioni di unità, in incremento dell’1,3 per cento rispetto al mese precedente: in merito, si noti che l’analisi effettuata dall’istituto considera “connessi” almeno una volta coloro che nel periodo oggetto di verifica hanno effettuato un accesso a internet da una qualsiasi postazione telematica, come il computer di casa o quello dell’ufficio, o – ancora – quello degli altri luoghi (es. internet point, ecc.).

Anagraficamente, la platea più rappresentata è quella dei giovani di età compresa tra i 25 e i 34 anni, considerati (senza particolari sorprese) quali i maggiori fruitori dei servizi web.

Vedi le offerte ADSL

Commenti Facebook: