Accordo Samsung e Visa: l’NFC sbarca a Londra 2012

Lo standard di comunicazione senza fili NFC (Near Field Communication) che consente nn solo di interfacciare diversi dispositivi tra loro, ma soprattutto di effettuare pagamenti in mobilità in modalità “contact-less” si sta diffondendo gradualmente anche nei nostri mercati, dopo che in Estremo Oriente è diventato quasi una consuetudine: le Olimpiadi di Londra 2012 saranno un’occasione concreta per promuovere a livello globale tale connettività e l’accordo tra Samsung e Visa punta proprio a questo.

A quanto pare, infatti, gli sportivi che parteciperanno ai giochi olimpionici nella capitale inglese riceveranno un Samsung Galaxy S3, il nuovo smartphone della casa produttrice sud coreana presentato qualche giorno fa e nominato smartphone ufficiale dell’evento, con un’applicazione preinstallata firmata Visa che permetterà di effettuare acquisti via NFC.

L’applicazione in questione si chiama payWave e garantirà acquisti con la massima velocità, semplicità e sicurezza, con la possibilità di tenere d’occhio i movimenti di denaro in qualsiasi momento. Per l’occasione saranno numerosi i punti vendita e le attività che si doteranno di POS compatibili con la tecnologia Near Field Communication), consentendo agli atleti, ai cittadini e ai turisti di utilizzare il proprio cellulare come mezzo di pagamento (ovviamente è necessario avere un cellulare compatibile con l’NFC).

Commenti Facebook: