3 muore il comodato dei telefoni, ora si paga a rate

Da febbraio non sarà più possibile acquistare i telefonini 3 in comodato: il terminale verrà rateizzato (Compass è la società che svolgerà questo compito).

Come ci illustra Mondo 3, chi sottoscrive una ricaricabile per avere il cellulare incluso dovrà effettuare una ricarica al mese ed effettuare un finanziamento a rate del telefono.

Tutti i mesi pagherà la rata fissa di 10 euro al mese (per tutti i modelli) oltre all’importo della ricarica. Se alla fine dei due anni il cliente sarà ancora con H3G e avrà effettuato tutte le ricariche mensili la compagnia paga per il cliente la rata finale per il riscatto del telefono.

Per chi sottoscrive un abbonamento la rata fissa sarà invece scontata sul canone di abbonamento 3.Se alla fine dei due anni il cliente sarà ancora con H3G e avrà pagato regolarmente la compagnia corrisponde per il cliente la rata finale per il riscatto del telefono.

Possiamo dire che se nella situazione in ricaricabile ci si trova in condizioni peggiorative, per chi effettua l’abbonamento può beneficiare di migliori condizioni.

Gli addebiti su RID bancario possono essere continuativi: in entrambi i casi il criterio di ‘Alta rischiosità’ dipende da Compass e non più da H3G:  i clienti privi di reddito (ad esempio studenti) d’ora in poi  dovranno portare garanzia di un terzo del valore del bene.

o non sarà più possibile acquistare i telefonini 3 in comodato: il terminale verrà rateizzato (Compass è la società che svolgerà questo compito).

Come ci illustra Mondo 3, chi sottoscrive una ricaricabile per avere il cellulare incluso dovrà effettuare una ricarica al mese ed effettuare un finanziamento a rate del telefono.

Tutti i mesi pagherà la rata fissa di 10 euro al mese (per tutti i modelli) oltre all’importo della ricarica. Se alla fine dei due anni il cliente sarà ancora con H3G e avrà effettuato tutte le ricariche mensili la compagnia paga per il cliente la rata finale per il riscatto del telefono.

Per chi sottoscrive un abbonamento la rata fissa sarà invece scontata sul canone di abbonamento 3.Se alla fine dei due anni il cliente sarà ancora con H3G e avrà pagato regolarmente la compagnia corrisponde per il cliente la rata finale per il riscatto del telefono.

Possiamo dire che se nella situazione in ricaricabile ci si trova in condizioni peggiorative, per chi effettua l’abbonamento può beneficiare di migliori condizioni.

Gli addebiti su RID bancario possono essere continuativi: in entrambi i casi il criterio di ‘Alta rischiosità’ dipende da Compass e non più da H3G:  i clienti privi di reddito (ad esempio studenti) d’ora in poi  dovranno portare garanzia di un terzo del valore del bene.

Commenti Facebook: