Film in streaming HD: quale connessione utilizzare per evitare il buffering


La visione di film in streaming HD è sempre più diffusa grazie alle nuove tecnologie di trasmissione e a dispositivi che sono in grado di supportare una qualità dei dati migliore. Se la vostra linea internet casa raggiunge una velocità inferiore rispetto a quella minima richiesta dai servizi di video streaming a cui desiderate abbonarvi, non sarete in grado di visualizzare correttamente i contenuti per i quali avete pagato.

smart tv

Per questo motivo, è buona regola verificare quale connessione sia necessario utilizzare per non incorrere in un imprevisto, comune ma fastidioso, come quello del buffering.

Film in streaming HD: quale connessione utilizzare

Vi rassicurerà sapere che tutte le aziende che offrono servizi di streaming TV specificano in modo chiaro i requisiti che la connessione deve possedere per supportare alla qualità dei contenuti online. Naturalmente, ci sarà una notevole differenza tra le caratteristiche di una connessione utilizzata per lo streaming video in qualità standard e la visualizzazione di film in HD e Ultra HD.

Come regola generale, a seconda delle operazioni da effettuare, la velocità ideale di download della vostra linea internet dovrebbe raggiungere:

  • tra 786K e 1.5 Mb/s, per scaricare e-mail, effettuare una semplice navigazione web, VOIP (come Skype);

  • tra 1.5 Mb/s e 3 Mb/s, per ascoltare musica e visualizzare contenuti video in streaming con qualità standard;

  • tra 3 Mb/s e 10 Mb/s, per utilizzare programmi di file sharing e visualizzare contenuti video on demand in streaming (come Netflix);

  • tra 10 Mb/s e 25 Mb/s, per visualizzare contenuti video in HD e Ultra HD.

Se questi dati sopra rappresentano un range più generico, quelle di seguito sono invece le specifiche delineate dalle principali piattaforme di streaming video:

  • Netflix – l’azienda richiede una connessione a banda larga che garantisca la velocità minima di 0,5 Mb/s, seppure raccomandi una velocità pari a 1,5 Mb/s. Nello specifico, Netflix consiglia una velocità pari a 3 Mb/s per lo streaming video in qualità standard, 5 Mb/s per qualità HD e un minimo di 25 Mb/s per la qualità in Ultra HD;

  • DAZN – la banda minima DAZN è di 2 Mb/s per i video con qualità standard, ma arriva fino a 8 Mb/s per la risoluzione HD;

  • Hulu – velocità minima per visualizzare le proposte di questa piattaforma pari a 3 Mb/s, che sale a 8 Mb/s per i live streaming e 16 Mb/s per i contenuti in HD e Ultra HD. L’azienda specifica che alcuni utenti potrebbero essere in grado di effettuare lo streaming a qualità ridotta anche con una velocità che di 1,5 Mb/s;

  • CHILI – è necessaria una velocità minima di connessione in download pari a 1Mb/s. Ovviamente più alta sarà la velocità, migliore sarà anche la qualità dei contenuti visualizzati;

  • Infinity – se visualizzate i contenuti con smart TV oppure PC, la banda minima necessaria richiesta da Infinity corrisponde a 1,3 Mb/s per la qualità standard, ma è consigliata una velocità minima pari a 2,1 Mb/s. Per i video in HD, Inifnity richiede almeno 4,5 Mb/s con smart TV e 4 Mb/s con PC;

  • Sky – i contenuti Sky sono accessibili se utilizzate una connessione internet ADSL o fibra ottica che raggiunga almeno 2 Mb/s di velocità in download per la qualità standard e di 4 Mb/s per quelli in alta definizione.

Se siete curiosi di conoscere quale è la velocità minima che la vostra linea internet casa raggiunge, potrete verificarlo in modo semplice, veloce e gratuito effettuando uno speed test.

Come verificare la connessione con speed test

Lo speed test è uno strumento molto utile per verificare la velocità della vostra connessione e, ad esempio, assicurarvi che possiate godervi i vostri film preferiti in HD evitando il temuto buffering. Per effettuare questo test vi basterà semplicemente utilizzare uno dei tanti siti web che offrono il servizio gratuitamente.

Uno di questi è quello di SOSTariffe.it, scelto da migliaia di utenti tutti i mesi e considerato tra i più affidabili tra le diverse proposte italiane. Per utilizzarlo, navigate sulla Homepage del portale web e cliccate alla voce Internet Casa. La tendina corrispondente mostrerà il link allo speed test, tra le opzioni della sezione Strumenti. A questo punto, cliccate il termine corrispondente e si aprirà la pagina dello strumento selezionato. Come potrete notare, l’operatore della vostra linea sarà identificato in automatico. Inserite gli altri dati richiesti:

  • la città in cui vi trovate;

  • la velocità nominale della rete;

  • il vostro indirizzo email;

  • se desiderate, il numero di telefono e il CAP.

A questo punto, avviate il test cliccando sul bottone verde che riporta la scritta “Inizia lo speed test”.

Durante l’esecuzione del test, dovrete prestare attenzione ad alcuni valori, i cui termini potrebbero non esservi molto familiari. Ad esempio, tenete a mente che l’informazione più importante da considerare è la velocità in download, ovvero la velocità necessaria per scaricare i dati dalla rete.

Ecco un elenco delle parole chiave da conoscere in caso di speed test:

  • velocità in upload (in Mb o Kb, internet upload speed, in inglese) – ovvero la velocità con la quale la vostra connessione carica dati dal vostro computer al server di riferimento. Maggiore è il valore che ne risulta, migliore è la qualità della connessione che state testando;

  • velocità in download (in Mb o Kb, internet download speed,in inglese) – corrisponde alla velocità con cui il vostro computer riesce a scaricare i dati dal server. Un esempio é la velocità con cui il vostro computer riesce a scaricare le mail in arrivo. Anche in questo caso, più è alto il valore espresso, meglio è;

  • ping (in italiano, latenza, oppure, in inglese, latency) – significa il tempo necessario per caricare e scaricare un pacchetto di dati, tra il computer e il server, e vice versa. Al contrario dei casi precedenti, più basso è il valore risultante, meglio è.

Come evitare il buffering durante lo streaming

Nonostante abbiate già verificato tramite lo speed test che la vostra connessione possieda gli standard minimi per la visualizzazione di film in streaming HD, potreste incorrere comunque in problemi di buffering. Per contrastare questo disguido, ci sono alcuni semplici ma efficaci accorgimenti che potrete mettere in campo.

Prima di approfondire, è bene ricordare che il meccanismo dello streaming video si differenzia dal più classico download in quanto permette di usufruire del contenuto nello stesso momento in cui il pacchetto di dati viene scaricato dal server verso il proprio dispositivo, computer o smartphone che sia, a seconda del caso. Il meccanismo funziona basandosi su un’operazione di decompressione immediata dei dati tramite programmi chiamati codec. I problemi di rallentamento che ne emergono sono quelli che provocano il fenomeno del buffering, con una visione a scatti e in bassa risoluzione.

A tale proposito, riportiamo tre suggerimenti dedicati a velocizzare la vostra connessione:

1. Chiudete tutti i programmi e i processi di altro tipo attivi sul vostro PC – tutte le applicazioni attive nello stesso momento del processo di streaming possono provocare un notevole rallentamento dell’operazione in corso.

2. Cambiate browser – a causa della loro complessità o presenza di plugin installati, alcuni browser possono causare il rallentamento dei processi di streaming in quanto creano interferenze con la riproduzione del file.

3. Pulite la cache – pulite la cache eliminando tutti i file e i dati salvati in generale durante le precedenti navigazioni in rete.

Migliori connessioni per visualizzare film in streaming HD

1. Fastweb Casa di Fastweb

Fastweb Casa è Fastweb l’offerta internet casa di Fastweb con fibra ottica per una connessione ultraveloce, al costo mensile di 29,95 Euro/mese, invece che 34,95 Euro/mese. Grazie a questa soluzione, potrete navigare ad una velocità in download che arriva a 1 Gb/s.

Ecco quali sono quali sono i vantaggi di scegliere questa tariffa:

  • zero vincoli contrattuali, siete voi a decidere il tempo di permanenza e quindi disattivare l’offerta quando preferite;

  • nessun costo nascosto e aggiunto successivamente in fattura;

  • offerta trasparente con canone mensile tutto incluso, con linea internet ultraveloce, modem FASTGate e servizio di attivazione.

Nel dettaglio, il pacchetto prevede:

  • linea internet, con navigazione alla massima velocità disponibile. A seconda della zona geografica e dalla copertura presente, potrete navigare fino a 20 Mb/s in download e 1 Mb/s in upload con ADSL rame con la rete Fastweb, mentre nelle aree coperte da ADSL rame fuori rete Fastweb la velocità di navigazione arriva fino a 6 Megabit/s in download, e fino a 1 Gb/s in download nelle aree con fibra ottica;

  • modem FASTGATE;

  • servizio di attivazione;

  • chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, senza scatto alla risposta. Sono inclusi anche i servizi Chi chiama, Avviso di chiamata, Nascondi numero, Disabilitazione chiamate e Trasferimento di chiamate;

  • tre mesi di DAZN, successivamente al costo di 8,99 Euro/mese, anziché 9,99 Euro/mese;

  • servizi WOW, comprendono WOW FI, che assicura la possibilità di navigare gratuitamente e in modo sicuro anche fuori casa, e WOW Space, il servizio di Cloud storage illimitato.

2. Super Fibra Unlimited di WindTre

Super Fibra Unlimited di WindTre è l’offerta internet casa di WindTre che promette una navigazione con velocità in download fino a 1 Gb/s. Il costo mensile è pari a 26,98 Euro e include internet ad alta velocità e servizio di attivazione. Vi ricordiamo che questa tariffa è in promozione speciale e attivabile solo attraverso il portale online dell’operatore.

Oltre aiservizi già citati sopra, Super Fibra Unlimited include:

  • modem Wi-Fi, al prezzo di 5,99 Euro/mese già incluso nel canone dell’offerta, se necessario potrete usufruire di un servizio di assistenza gratuito;

  • GIGA illimitati per gli smartphone di tutta la famiglia;

  • chiamate da fisso illimitate vero tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso tutti i numeri fissi di Europa Occidentale, Stati Uniti e Canada;

  • servizio di dettaglio chiamate gratuito accedendo all’Area Clienti e App WINDTRE, oppure al costo di 60 cent se inviato tramite conto telefonico.

Nel caso in cui non vi troviate in un’area coperta da fibra ottica, queste sono le tecnologie di connessione alternative e relativa velocità della linea che potrete attivare con l’offerta WindTre:

  • Internet 200 (in FTTC/FTTC NGA), fino a 200 Mb/s in download e 20 Mb/s in upload FTTC;

  • Internet 100 (in FTTC/FTTC NGA), fino a 100 Mb/s in download e 20 Mb/s in upload in FTTC;

  • Internet 20, fino a 20 Mb/s in download e 1 Mb/s in upload;

  • Internet 7, fino a 7 Mb/s in download e 256 Kb/s in upload.

3. Super Fibra di TIM

La migliore proposta internet casa di TIM è Super Fibra, al costo promozionale di 29,90 Euro/mese, anziché 34,90 Euro/mese. Oltre al prezzo ribassato, potrete anche visualizzare gli esclusivi contenuti presenti sulla piattaforma di video streaming Mondo Disney+ per 6 mesi in modo del tutto gratuito.

Vediamo di seguito le principali caratteristiche dell’offerta Super Fibra di TIM:

  • Internet illimitato ultraveloce, grazie alla tecnologia di connessione in fibra ottica, velocità prevista fino a 1 Gb/s in download e 100 Mb/s in upload, con la qualità della rete TIM;

  • modem TIM Hub+, per una performance eccellente grazie al nuovo WiFi 6, che garantisce copertura in tutta la casa e maggiore velocità;

  • chiamate illimitate, verso tutti i fissi e i mobili nazionali;

  • contributo di attivazione incluso, anziché gli originali 10 Euro/mese per 24 mesi;

  • sei mesi gratuiti di Mondo Disney+, successivamente al costo di 3 Euro/mese.

Rimborso Canone RAI 2021: che cosa è e come ottenerlo

Il canone RAI è un’imposta che deve essere pagata ogni anno e che da qualche tempo viene inserita all’interno della bolletta della luce, ma ci sono dei casi nei quali si può avere diritto all’esenzione dal pagamento e si può richiedere un rimborso. Vediamo quali sono e cosa bisogna fare per ottenere il rimborso del canone RAI 2021.

Catalogo Netflix: le serie TV e i film di novembre 2020

Anche per il mese di novembre, il catalogo Netflix propone titoli di film e serie TV davvero molto interessanti: vediamo di seguito quali sono state le uscite di questo mese e quali sono quelle in arrivo sia per quanto riguarda i film, sia per la sezione dedicata alle serie TV e ai documentari. 

Nuove offerte Sky: le promo per nuovi clienti e già clienti a Novembre 2020

Novembre è un mese davvero conveniente per i clienti Sky e per tutti coloro che intendono attivare una nuova offerta. La pay TV ha lanciato la sua offerta fibra casa che unisce intrattenimento e navigazione Internet ad alte prestazioni