Decoder Sky non si accende: guida alla risoluzione di problemi comuni


Se avete scelto di ampliare la vostra offerta TV tramite una delle offerte Sky, potrebbe capitare di riscontrare problemi con il vostro decoder. Nel caso in cui questo non si accenda, oppure non siate più in grado di visualizzare i contenuti a causa di un segnale criptato, debole o assente, vi consigliamo di seguire i consigli di questa guida dedicata al tema.

internet tv

Inoltre, non dimenticate che potrete ricorrere ad una delle tante opzioni assistenza clienti Sky nel caso in cui non riusciste a risolvere immediatamente il disservizio.

Decoder Sky non si accende

Se avete un abbonamento Sky digitale terrestre, potreste riscontrare alcuni problemi con il decoder. In particolare, uno dei temi più comuni è che il decoder non si accenda, con il risultato che il vostro schermo sia nero oppure risulti in un blocco immagine.

Per risolvere questa problematica, ci sono due azioni principali con cui potete tentare in autonomia. Prima di tutto, sappiate che questa disfunzione potrebbe dipendere sia dal collegamento SCART o HDMI rispetto allo schermo in funzione, oppure da un blocco dello stesso decoder. Ecco le indicazioni fornite dal Servizio Assistenza di Sky online:

  • controllare che il decoder sia collegato alla corrente e sia acceso;

  • verificate che il decoder e il televisore siano collegati correttamente tramite cavo HDMI o SCART.

Nel caso in cui nessuna di queste opzioni si riveli definitiva per la risoluzione del problema che state riscontrando, vi consigliamo di ricorrere direttamente ad un operatore tecnico Sky.

Risoluzione di altri problemi comuni decoder Sky

Se pensate di stare riscontrando particolari problemi con il vostro decoder digitale terrestre Sky, sarà importante isolare le diverse cause che stanno provocando il disservizio da voi riscontrato. Qui sotto descriviamo gli altri problemi comuni che possono accadere con il decoder Sky, oltre allo schermo nero/blocco immagine di cui abbiamo già parlato nella sezione precedente di questa guida.

1. Segnale criptato

  • Segnale criptato semplice, nel caso di tessera digitale terrestre già attivata ma segnale criptato sul vostro schermo, vi basterà eseguire il reinvio dei diritti di visione sulla tessera utilizzando le 12 cifre presenti sulla stessa;

  • segnale criptato con tessera bloccata, significa che è opportuno verificare che l’abbonamento sia attivo e che tutti i pagamenti siano in regola;

  • segnale criptato con tessera non leggibile, per risolvere questa problematica, dovrete verificare che la tessera sia inserita correttamente nel lettore, eventualmente pulendone il chip dorato con un panno asciutto;

  • segnale criptato con tessera non attiva, anche in questo caso, dovrete procedere con il reinvio dei diritti come descritto all’opzione “segnale criptato semplice”.

    2. Segnale debole o assente

In caso di segnale debole o assente è consigliabile che verifichiate la ricezione del segnale dell’antenna terrestre. In particolare, sarà bene che vi assicuriate inoltre che la vostra zona di residenza sia raggiunta dal segnale del digitale terrestre. Una volta certi del segnale, assicuratevi che il cavo antenna sia inserito nell’ingresso RF-IN, posto sul retro del decoder, oltre che l’antenna e il decoder non siano collegati altri dispositivi. Rimuoveteli, in caso positivo. Infine, il cavo antenna deve essere ben inserito a una presa a muro.

3. Telecomando

Per assicurarsi che all’origine della disfunzione che vi trovate ad affrontare non ci sia il telecomando, verificate che, alla pressione dei tasti, il led sul telecomando o sul frontalino si illumini. In caso contrario, vi consigliamo di procedere con la sostituzione delle batterie ed effettuare un cambio di canale di prova.

Come contattare assistenza Sky

Nel caso in cui siate clienti Sky e avete necessità di risolvere specifiche problematiche legate al vostro abbonamento, avrete diverse opzioni per richiedere assistenza. A seconda della vostra situazione e delle preferenze, potrete decidere quale è la soluzione che fa per voi. Ecco un elenco dei servizi di Assistenza Clienti Sky:

  • guida web, disponibile sul sito web dell’azienda e aperta anche ai non clienti, la guida web contiene una serie di articoli suddivisi per area e problematica e relativa soluzione. In questo modo, gli abbonati potranno provare a risolvere il problema in tutta autonomia e nel modo più efficace e veloce possibile;

  • Fai Da Te, ovvero l’area riservata ai clienti Sky, uno spazio a cui accedere tramite le proprie credenziali via il sito web dell’azienda oppure tramite l’app dedicata per smartphone;

  • chat online, per comunicare in tempo reale con un operatore disponibile 7 giorni su 7. Per accedervi, occorrerà entrare nella sezione Contatta del sito web Sky e selezionare il motivo per cui state effettuando il contatto;

  • e-mail, opzione disponibile solo nel caso in cui voi siate già clienti abbonati, inserendo il codice cliente e allegando la richiesta specifica;

  • SMS, attraverso il numero 39.39.100.400, specificando anche in questo caso la richiesta e il vostro codice cliente;

  • chiamata telefonica, scegliendo tra il numero Fai da te (attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24) al 02917171 oppure il numero Servizio Clienti Sky, attivo tutti i giorni, dalle 8.30 alle 22.30 al 199.100.400.

Pay e streaming TV: con l'acquisto congiunto con le offerte Internet casa si risparmia il 12%

Puntare su di un'offerta Internet casa con TV in streaming compresa è molto conveniente e permette di ottenere un risparmio medio di circa 57 euro. La conferma arriva dal nuovo Osservatorio di SOStariffe.it che ha analizzato le offerte disponibili sul mercato andando ad evidenziare le differenze nei costi tra un abbonamento Internet casa con TV in streaming inclusa e i due abbonamenti separati. Ecco i risultati dell'indagine.

Offerta DAZN a prezzo scontato per nuovi abbonati: la promozione sta per terminare

La nuova offerta DAZN che permette di attivare un abbonamento con canone mensile scontato per 14 mesi sta per terminare. I nuovi clienti interessati ad attivare l'offerta di DAZN, che da quest'anno trasmetterà tutte le partite di Serie A, hanno tempo fino al prossimo 28 di luglio per sfruttare la promozione. Grazie all'offerta in corso è possibile accedere a DAZN a 19,99 euro al mese per 14 mesi, con un risparmio di 140 euro e senza alcun abbonamento vincolante. Ecco i dettagli dell'offerta in corso:

Ci sono offerte per vecchi clienti DAZN?

In casa DAZN è in corso una rivoluzione, da Luglio è terminato l'accordo con Sky e NOW Tv e dall'inizio del nuovo campionato di Serie A sulla piattaforma saranno disponibili moltissimi nuovi contenuti. Proprio visto il rinnovo del catalogo, e soprattutto la vittoria dell'asta per i diritti di trasmissione del campionato di Serie A in Italia, le tariffe mensili delle offerte per i vecchi clienti DAZN e per i nuovi utenti cambiano. Ecco come.