Come farsi abbassare il canone Sky


Gli abbonamenti a Sky prevedono il pagamento di un canone mensile che comprende tutti i servizi inclusi nel contratto stipulato con la compagnia. Per farsi abbassare il canone Sky non è necessario seguire procedure troppo complicate o trucchetti di difficile messa in pratica.

Come farsi abbassare il canone Sky

La strada migliore per abbassare i costi del proprio abbonamento Sky passa per un contatto diretto con il servizio clienti Sky e, per molti clienti, con la richiesta di attivazione di un nuovo abbonamento che, di fatto, andrà a sostituire quello in essere.

Per ridurre i costi dell’abbonamento e continuare a guardare i contenuti della programmazione Sky ci sono diverse opzioni:

  • i già clienti possono richiedere l’attivazione delle offerte Sky per nuovi clienti (con alcune limitazioni e talvolta con costi aggiuntivi)

  • è possibile esercitare il diritto di recesso ed attendere la “contro-offerta” di Sky

  • è possibile recedere dall’abbonamento ed attivare un’offerta per nuovi clienti aspettando che vi siano le condizioni giuste per attivare un nuovo abbonamento

  • se non si trova l’offerta Sky adatta alle proprie esigenze si potrà valutare l’attivazione dei ticket NOW TV che permettono di seguire in streaming la programmazione Sky

Confronta tutte le migliori offerte Pay TV Vai

In linea di massima, è possibile farsi abbassare il canone Sky in poco tempo. Il cliente, prima di procedere con la richiesta, dovrà fare le dovute valutazione per essere certo che il nuovo abbonamento risulti essere realmente più conveniente rispetto al nuovo.

Vediamo, quindi, quali sono le opzioni a disposizione dei clienti Sky per farsi abbassare il canone dell’abbonamento:

Richiedere l’attivazione di una nuova offerta Sky

Nella maggior parte dei casi, le offerte Sky disponibili per i nuovi clienti possono essere attivate (talvolta con una serie di limitazioni) anche dai già clienti Sky. In questi casi, il cliente va a richiedere l’attivazione di un nuovo abbonamento che andrà a sostituire quello attualmente in corso.

Per avere un’idea precisa in merito alle soluzioni disponibili in questo momento è possibile consultare il comparatore di SosTariffe.it per offerte Sky che offre una panoramica completa su tutte le opzioni d’abbonamento disponibili per nuovi clienti e per già clienti.

Confronta le migliori offerte Sky Vai

Dopo aver individuato l’opzione d’abbonamento più adatta alle proprie esigenze, sarà necessario cliccare sull’opzione “Richiedi Informazioni” per essere reindirizzati al sito ufficiale Sky. A questo punto, chi è già cliente Sky può scegliere l’opzione “Contatta Sky” presente in basso per richiedere un contatto diretto con il servizio clienti e valutare i vantaggi del cambio offerta e dell’abbassamento del canone.

In alternativa, è possibile chiamare al numero 02.8340 assicurandosi di avere a propria disposizione tutte le informazioni relative al proprio contratto d’abbonamento Sky. L’operatore Sky fornirà tutti i dettagli utili per procedere con il cambio di offerta ed informerà il cliente dei costi relativi a questa procedura.

I già clienti Sky possono aderire alle offerte per nuovi clienti con la possibilità di poter sfruttare le stesse condizioni contrattuali. Bisogna però considerare alcuni aspetti molto importanti che andranno analizzati per verificare l’effettiva convenienza legata all’attivazione di una nuova offerta:

  • la richiesta di attivazione di un’offerta Sky per nuovi clienti comporta il pagamento di un contributo una tantum iniziale; l’importo di tale contributo può variare in base a diversi fattori

  • attivando un’offerta Sky per nuovi clienti cesseranno, immediatamente, tutti gli sconti di cui si sta eventualmente usufruendo

  • il cliente Sky registrerà la perdita di tutti i vantaggi del programma Sky Extra (riservato ai clienti Sky da più di 1 anno)

  • l’adesione ad una nuova offerta comporta un rinnovo del vincolo contrattuale e nuove penali da pagare in caso di recesso anticipato

Attivando un’offerta Sky per nuovi clienti è possibile farsi abbassare il canone dell’abbonamento anche se questa riduzione può essere accompagnata da una serie di costi iniziale da affrontare e da alcune modifiche contrattuali (come il rinnovo del vincolo di permanenza oppure la perdita dei vantaggi Sky Extra). Tutti questi aspetti vanno valutati con attenzione per capire se questa è l’opzione migliore da seguire.

Recedere dal contratto ed attendere una “contro-offerta” per restare in Sky

Se passare ad un’offerta Sky per nuovi clienti non conviene, è possibile valutare una seconda opzione per farsi abbassare il canone Sky. I clienti che non sono soddisfatti del proprio abbonamento, ad esempio perché caratterizzato da un costo mensile troppo elevato, possono procedere con la richiesta di recesso, una soluzione che porterà alla cessazione dell’abbonamento.

I clienti Sky hanno a loro disposizione due opzioni:

  • recesso alla scadenza naturale del contratto inviando comunicazione con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data di rinnovo automatico

  • recesso a scadenza anticipata rispetto alla scadenza del contratto; in questo caso il recesso sarà efficace decorsi 30 giorni dalla data di ricezione della richiesta

Prima di procedere con il recesso dal contratto, è fortemente consigliato contattare il Servizio Clienti, sfruttando uno dei canali di contatto messi a disposizione dall’operatore, al fine di verificare quali sono i costi e le modalità corrette per completare la cessazione dell’abbonamento. Se i costi sono molto elevati, ad esempio per la presenza di vincoli contrattuali, quest’opzione potrebbe non essere particolarmente conveniente.

In ogni caso, una volta avviata la richiesta di recesso, nella maggior parte dei casi, Sky contatterà il suo ex cliente, sia durante la fase di disattivazione del contratto che nelle settimane successive, proponendogli la sottoscrizione di nuove offerte speciali, spesso con condizioni più vantaggiose rispetto agli abbonamenti proposti ai nuovi clienti. Si tratta di una vera “contro-offerta” con cui Sky tenterà di riconquistare il suo cliente.

Questa strada per farsi abbassare il canone Sky non è un’opzione garantita. Non c’è alcuna certezza che Sky presenti una “contro-proposta” al cliente che ha richiesto il recesso del contratto d’abbonamento. In alcuni casi, soprattutto quando non ci sono vincoli contrattuali e penali da pagare, quest’opzione può rappresentare la strada migliore per farsi abbassare il canone da Sky.

Disattivare l’abbonamento ed attivare un’offerta per nuovi clienti più vantaggiosa

Nel caso in cui le offerte “speciali” riservate ai clienti Sky che richiedono il recesso non dovessero risultare di proprio gradimento, il contratto d’abbonamento con la Pay TV terminerà e non sarà più possibile accedere alla piattaforma. A questo punto, sarà possibile dare un’occhiata alle offerte Sky per nuovi clienti.

Una volta che il contratto d’abbonamento è terminato, a seguito di recesso, l’ex cliente Sky sarà libero di valutare con tutta calma le offerte disponibili ed attendere la promozione giusta per riattivare un nuovo abbonamento con Sky prendendosi tutto il tempo necessario per analizzare, nei minimi dettagli, le proposte della Pay TV.

Nella maggior parte dei casi, le offerte riservate ai nuovi clienti sono le più vantaggiose in assoluto ed includono uno sconto sul canone mensile (solitamente per un anno) ed un contributo di attivazione ridotto o, in alcuni casi, azzerato.

Risparmiare con le offerte NOW TV

Se l’abbonamento a Sky costa troppo e non c’è modo per ridurre, ulteriormente, i costi della sottoscrizione alla Pay TV satellitare è possibile puntare sulle soluzioni prepagate e senza vincoli di NOW TV, la TV in streaming che offre i contenuti (film, serie TV, programmi d’intrattenimento e eventi sportivi) presenti nella programmazione di Sky.

NOW TV è la soluzione ideale per i clienti che non vogliono spendere troppo e, soprattutto, che non hanno intenzione di attivare un nuovo abbonamento con l’obbligo di sottoscrivere un vincolo di permanenza e di pagare un canone mensile fisso. La struttura di NOW TV è di tipo “prepagato” e senza alcun vincolo di rinnovo dei ticket acquistati.

A seconda delle proprie necessità, infatti, chi sceglie NOW TV può attivare uno o più ticket scegliendo tra le seguenti opzioni:

  • ticket Intrattenimento per accedere agli show ed ai vari programmi di intrattenimento disponibili su Sky

  • ticket Cinema per accedere alla programmazione Sky Cinema ed a un ricco catalogo di contenuti on demand

  • ticket Serie TV per accedere alla programmazione dei canali di serie TV di Sky e ad un ricco catalogo di serie TV complete da guardare on demand

  • ticket Sport per accedere alla programmazione di Sky Sport e Sky Calcio con la possibilità di scegliere tra il ticket giornaliero, il ticket settimanale ed il ticket mensile

Scopri tutte le offerte NOW TvVai

I ticket NOW TV non hanno alcun obbligo di rinnovo. È presente il rinnovo automatico ma l’utente è libero di disattivarlo in qualsiasi momento continuando ad usufruire del servizio già pagato sino alla scadenza della sottoscrizione e senza alcun costo aggiuntivo.

NOW TV è disponibile via browser web, collegandosi al sito ufficiale e scaricando l’apposito player per la riproduzione in streaming, oppure tramite le tante applicazioni dedicate disponibili per smartphone e tablet Android, dispositivi iOS e Smart TV.

Per una panoramica completa sulle soluzioni disponibili per accedere alla piattaforma è possibile consultare il comparatore di SosTariffe.it per offerte NOW TV da cui si potrà procedere anche con l’attivazione online del ticket più adatto alle proprie esigenze.

Rispetto agli abbonamenti Sky (disponibili con accesso via satellite, via fibra oppure tramite digitale terrestre), le offerte NOW TV presentano diversi vantaggi (sia in termini di costi che di flessibilità nei rinnovi) ed una serie di svantaggi. Si tratta comunque di un’alternativa concreta da tenere in forte considerazione per abbassare il costo per accedere ai contenuti Sky.

Bonus TV 2019 da dicembre per nuovi decoder e smart TV: requisiti e come ottenerlo

In base alle ultime disposizioni del Mise, il Ministero dello Sviluppo economico, sarà possibile fare richiesta per ottenere il bonus TV 2019: in cosa consiste questo incentivo? Chi può riceverlo e quali sono i requisiti ISEE da rispettare per ottenerlo? Una guida informativa e la procedura da seguire per poter ottenere il bonus TV 2019.

Nuove offerte Sky: le promo per nuovi clienti e già clienti a Novembre 2019

Sky è da sempre molto attento verso i vecchi clienti riserva loro una serie di promozioni e premi, ma in questo mese non mancando anche delle offerte davvero molto interessanti per i nuovi clienti che vogliano sottoscrivere un abbonamento. Le nuove promozioni Sky in praticano dimezzano i prezzi del primo anno di contratto e danno accesso al ricco catalogo di contenuti sia via satellite, fibra ottica o con il digitale terrestre. Ecco tutti i dettagli delle nuove offerte Sky disponibili a novembre

Catalogo Netflix: le serie tv e i film di Novembre 2019

Cult come Colazione da Tiffany, ma anche molte produzioni originali Netflix sono stati introdotti nel nuovo catalogo della piattaforma. A Novembre tra i titoli di serie tv e film più attesi dagli abbonati della streaming tv ci sono di certo Vikings, Atypical, The Irishman e I Due Papi