Come scaricare DAZN su Sky Q?


Negli ultimi anni, la partnership tra DAZN e Sky, strettamente collegata alla trasmissione delle partite di Serie A, ha permesso ai clienti Sky di accedere ad un canale esclusivo, dedicato alla trasmissione degli eventi esclusivi di DAZN, e all’app di DAZN tramite il decoder Sky Q. Tale accordo, però, è terminato con la nuova assegnazione dei diritti TV per la trasmissione delle partite di Serie A a partire dalla stagione 2021-2022 (al via ad agosto 2021).

DAZN-streaming-gratis-app

Il cambio di scenario nell’assegnazione dei diritti TV della Serie A ha generato una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda il calcio in TV. A fare le spese di tale rivoluzione è stato proprio l’accordo tra Sky e DAZN che permetteva ai clienti Sky di accedere, previa attivazione di un’offerta specifica, a DAZN ed all’applicazione del servizio tramite Sky Q.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla possibilità di scaricare DAZN su Sky Q.

Chi ha Sky può vedere DAZN 2021?

L’accordo tra Sky e DAZN è terminato ufficialmente lo scorso 30 giugno 2021. A partire da tale data, infatti, i clienti Sky non hanno più accesso ai canali DAZN su Sky (ora oscurati) ed anche l’app di DAZN su Sky Q non è più disponibile.

Al momento, quindi, non è possibile scaricare l’applicazione di DAZN su Sky Q. La fine della partnership tra le due emittenti, infatti, ha cambiato completamente le carte in tavola e il mondo di accedere alle partite di calcio in TV.

La conferma in merito alla fine dell’accordo è arrivata direttamente da Sky che, in un comunicato sul suo sito ufficiale, sottolinea: “L'accordo tra Sky e DAZN si è concluso in data 1° luglio 2021. Pertanto, la fruizione del servizio DAZN, compresa la fruizione del canale DAZN1 e dell'app DAZN su Sky Q e altri dispositivi Sky non sono più disponibili”. Da notare, inoltre, che Sky invita gli utenti DAZN che effettuavano l’accesso al servizio tramite Sky Q a contattare l’assistenza DAZN.

Come guardare il calcio in TV e la Serie A su Sky e DAZN

Dalla stagione 2021-2022, al via nel corso del mese di agosto, cambia il modo di guardare il calcio in TV. I protagonisti restano Sky e DAZN, ma vengono affiancati da Mediaset e dalla new entry Amazon Prime Video. Per seguire tutte le competizioni serviranno, quindi, ben quattro abbonamenti. Prima di entrare nei dettagli del nuovo scenario dei diritti TV a partire dal 2021-2022, riepiloghiamo come erano assegnati i diritti TV fino al 2020-2021.

In precedenza, la Serie A si poteva seguire in questo modo:

  • 7 partite in esclusiva per ogni turno di campionato su Sky;
  • 3 partite in esclusiva per ogni turno di campionato su DAZN.

Grazie all’app DAZN su Sky Q ed al canale DAZN su Sky, sfruttando le offerte combinate, c’era la possibilità di seguire tutte le partite di Serie A tramite Sky. La TV satellitare trasmetteva anche le partite di Champions League e di Europa League. Per seguire tutte le principali competizioni era necessario attivare due abbonamenti (Sky o NOW e DAZN).

Dal 2021-2022, invece, cambia completamente il modo in cui si guarderà il calcio in TV. La principale novità riguarda le partite di Serie A. I diritti TV per il triennio che terminerà con la stagione 2023-2024 prevedono:

  • tutte le partite di Serie A saranno trasmesse da DAZN; il servizio permette di accedere a 7 partite in esclusiva e 3 partite in co-esclusiva per ogni turno di campionato;
  • 3 partite per ogni turno di campionato di Serie A saranno trasmesse in co-esclusiva da Sky e NOW che trasmetteranno gli incontri in parallelo a DAZN.

Come guardare DAZN con Sky Q?

Non sarà possibile accedere a DAZN tramite Sky Q. L’applicazione di DAZN, infatti, è disponibile su svariati dispositivi (smartphone, tablet, Smart TV, console, Amazon Fire TV Stick) oltre che sul decoder TIM VISION grazie ad una partnership tra DAZN e TIM che permetterà all’operatore di telefonia di commercializzare offerte esclusive con TIM VISION e DAZN insieme.

Per quanto riguarda le altre competizioni, invece, entrano in gioco anche altre emittenti. Per la Champions League, ad esempio, le partite saranno trasmesse da:

  • Amazon Prime Video: il servizio di streaming di Amazon avrà l’esclusiva per una partita per turno di Champions League con precedenza per le squadre italiane;
  • Sky trasmetterà via satellite tutta la Champions League con l’esclusione delle partite in esclusiva su Prime Video;
  • Mediaset trasmetterà una partita per turno in chiaro su Canale 5 e le altre partite, con l’eccezione della partita esclusiva di Prime Video, in streaming su Infinity.

Per quanto riguarda l’Europa League e la nuova Conference League, invece, le due competizioni potranno essere seguite su Sky e su DAZN. La Coppa Italia sarà trasmessa da Mediaset, anche in streaming su Infinity, mentre tutti i principali campionati esteri saranno su Sky tranne la Liga spagnola che è un’esclusiva DAZN (il servizio trasmetterà anche le coppe inglesi FA Cup e Carabao Cup e le coppe sudamericane). La Serie B sarà trasmessa da Sky e DAZN.

Le offerte DAZN e Sky

A partire dalla nuova stagione 2021-2022, DAZN e Sky presenteranno delle offerte completamente indipendenti. Gli utenti interessati ai contenuti disponibili sulle due emittenti dovranno attivare due diversi abbonamenti. A disposizione dei loro clienti, sia DAZN siaSky hanno predisposto diverse offerte particolarmente interessanti per seguire tutti i contenuti sportivi disponibili.

DAZN è ora accessibile a un costo di 29,99 euro al mese. L’accesso al servizio è legato alla sottoscrizione di un abbonamento non vincolante e senza costi d’uscita. Il cliente, in qualsiasi momento, può disattivare il rinnovo automatico e non registrerà alcun addebito aggiuntivo. Da notare, inoltre, che con un solo abbonamento DAZN è possibile accedere al servizio da due dispositivi contemporaneamente.

Oltre al normale abbonamento a DAZN, è possibile accedere alle partite di Serie A anche grazie alle offerte TIM VISION con DAZN incluso. L’offerta di riferimento è TIM VISION Calcio e Sport. Quest’offerta mette a disposizione degli utenti un pacchetto completo comprendente:

  • il decoder TIM VISION Box
  • tutti i contenuti di TIM VISION
  • tutti i contenuti di DAZN
  • 12 mesi di Infinity+ e Discovery+

TIM + DAZN

L’offerta in questione presenta un costo periodico di 19,99 euro al mese per 12 mesi ed è gratuita fino al 31 agosto 2021. È previsto un contributo di attivazione pari a 19,99 euro una tantum più un contributo di 3 euro al mese per 12 mesi già incluso nel canone mensile dell’offerta. Al termine del periodo promozionale di 12 mesi, l’abbonamento si rinnoverà al costo di 34,99 euro al mese.

L’offerta può essere arricchita con le seguenti opzioni:

  • TIM VISION Calcio e Sport con Disney+: primo mese gratis poi 34,99 euro al mese per 12 mesi (poi 39,99 euro al mese)
  • TIM VISION Calcio e Sport con Netflix: 10 euro il primo mese poi 39,99 euro al mese per 12 mesi (poi 44,99 euro al mese)
  • TIM VISION GOLD (Calcio e Sport, Disney+ e Netflix): 10 euro il primo mese poi 44,99 euro al mese per 12 mesi (poi 49,99 euro al mese)

Da notare che è possibile attivare TIM VISION Calcio e Sport con DAZN incluso in abbinamento a TIM Super Fibra, l’abbonamento Internet casa dell’operatore. Tale offerta include:

  • la linea telefonica con chiamate gratis verso fissi e mobili nazionali
  • una connessione illimitata tramite fibra ottica FTTH fino ad una velocità massima di 1.000 Mega
  • per i già clienti TIM di rete mobile: Giga illimitati senza costi aggiuntivi grazie alla promozione TIM Unica

TIM Super Fibra presenta un costo periodico di 24,90 euro al mese per 12 mesi con attivazione e modem Wi-Fi inclusi. Al termine del periodo promozionale, l’abbonamento si rinnoverà al costo di 29,90 euro al mese.

La proposta di Sky

Per quanto riguarda Sky, invece, sono disponibili svariate offerte da sfruttare in questo periodo. Per un quadro completo è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte Sky. C’è anche la possibilità di attivare la promozione Prova Sky Q che consente, al costo di 9 euro, di provare tutti i contenuti Sky per un totale di 30 giorni in modo da decidere con calma come configurare il proprio abbonamento.

Ricordiamo che per accedere alle 3 partite di Serie A in co-esclusiva su Sky sarà necessario attivare il pacchetto Sky Calcio. Tale pacchetto è disponibile gratuitamente fino al 30 settembre per tutti gli abbonamenti Sky ed avrà poi un costo di 5 euro al mese successivamente. Il pacchetto in questione include anche le partite di Serie B e tante partite dei vari campionati esteri di cui Sky ha i diritti come la Premier League e la Bundesliga.

Per quanto riguarda le partite di Champions League e di Europa League servirà avere il pacchetto Sky Sport. Questo pacchetto ha un costo di 16 euro al mese e può essere abbinato alle offerte con Sky TV e con Sky TV e Netflix. L’utente può configurare l’abbonamento in base alle proprie esigenze, aggiungendo i vari pacchetti disponibili.  

Come scaricare app su decoder Sky Q?

Le app relative ai servizi che si possono utilizzare tramite Sky Q non dovranno essere scaricate, in quanto sono tutte disponibili nello stesso posto: in particolare, sarà possibile trovare Netflix, Prime Video, Spotify e tante altre applicazioni all'interno della sezione App.

Come trovare le app su Sky Q?

Le app presenti su Sky Q si trovano nella sezione App della Home di Sky Q. In particolare, saranno disponibili le seguenti applicazioni:

  • Disney+;
  • Prime Video;
  • Netflix;
  • YouTube;
  • Mediaset Play;
  • Spotify
  • YouTube Kids
  • RTL 102.5 PLAY.

In aggiunta, cliccando il tasto ". . ."  (3 puntini – collocato sulla destra del telecomando), sono disponibili anche le app di Sky, ovvero Sky TG24, gli highlights di Sky Sport e le previsioni meteo di Sky Meteo 24.

 

Il prezzo di TIMVISION con le offerte Internet TIM di Ottobre 2021

TIMVISION prezzo: scopri tutte le offerte Internet casa per guardare film, serie TV, documentari e produzioni originali sulla piattaforma dell'operatore

Pacchetti bundle Pay TV: con le offerte congiunte si risparmia il 56%

Il nuovo Osservatorio SOStariffe.it si concentra sulle ultime evoluzioni del settore delle offerte Streaming TV. In questi ultimi mesi, infatti, il mercato ha registrato diverse novità con la nascita, in particolare di offerte "a pacchetto". Queste soluzioni includono bundle con più servizi di streaming e consentono agli utenti di risparmiare rispetto a quanto pagherebbero attivando separatamente i singoli servizi. Ecco i risultati della nuova indagine.

DAZN e TIMVISION: offerte e contenuti di Ottobre 2021

L'offerta DAZN e TIMVISION permette di vedere tutta la Serie A e la Champions League su Infinity+. In più, si possono aggiungere anche Netflix e Disney+