Wind: portabiltà in 3 giorni

La portabilità rapida dei numeri mobili è ormai realtà: nonostante la delibera dell’Agcom sia stata effettuata a gennaio 2009 i ricorsi presentati dai gestori telefonici italiani l’entrata in vigore. Il consiglio di Stato ha deciso a settembre di respingere i gli appelli delle società TLC e di rendere efficace a tutti gli effetti la norma.

Sarà possibile cambiare operatore in 3 giorni lavorativi e definitivamente scompariranno le offerte di retention con le quali si cercava di trattenere il cliente ormai perso. Per la settimana in corso (16 – 23 novembre) tutti gli operatori italiani hanno stabilito una sospensione delle lavorazioni delle pratiche per poter adeguare i sistemi.

ità rapida dei numeri mobili è ormai realtà: nonostante la delibera dell’Agcom sia stata effettuata a gennaio 2009 i ricorsi presentati dai gestori telefonici italiani l’entrata in vigore. Il consiglio di Stato ha deciso a settembre di respingere i gli appelli delle società TLC e di rendere efficace a tutti gli effetti la norma.

Sarà possibile cambiare operatore in 3 giorni lavorativi e definitivamente scompariranno le offerte di retention con le quali si cercava di trattenere il cliente ormai perso. Per la settimana in corso (16 – 23 novembre) tutti gli operatori italiani hanno stabilito una sospensione delle lavorazioni delle pratiche per poter adeguare i sistemi.

Commenti Facebook: