Tariffe Internet Base 2017

Con la diffusione sempre più massiccia di smartphone e tablet, le offerte Internet mobile sono ormai una delle tariffe più richieste dall’utenza, anche nel nostro paese. Proprio per questo l’uso delle tariffe Internet base è sempre meno frequente, tenendo conto anche dei costi previsti dalle compagnie telefoniche, non proprio economici e vantaggiosi.

Quanto paghereste senza un'offerta dati attiva sul vostro numero? Ecco i costi previsti dai principali operatori

Ma che cosa sono le tariffe Internet base? Ogni operatore mobile prevede un piano per la tariffazione di Internet nel caso in cui non venisse attivata alcuna opzione o offerta dati sul numero di telefono: se utilizzerete il traffico dati senza alcun piano dedicato, quindi, sarete soggetti al pagamento della tariffa base.

Piano Internet base: conviene? 

Quanto è conveniente? In realtà l’utilizzo di una tariffa Internet base è sconsigliato, dato che generalmente i costi sono molto alti. La scelta di utilizzare piani salati è senza dubbio una strategia delle stesse compagnie telefoniche, volta a scoraggiare l’uso di Internet senza offerte specifiche e spingere il cliente ad attivarle. Una tariffa base per navigare sul Web in mobilità potrebbe essere una soluzione temporanea per coloro che non si connettono quasi mai da cellulare o altri dispositivi o per chi ha un’urgenza tale da non poter fare a meno di utilizzare il servizio senza pacchetti dati.

In tutti gli altri casi vi consigliamo di dare uno sguardo alle offerte dati del vostro operatore: per semplificarvi la ricerca e per migliorarla vi consigliamo il nostro comparatore di tariffe Internet mobile, sempre aggiornato alle ultime novità e in grado di farvi risparmiare tempo e denaro. Con questo strumento, gratuito ed estremamente personalizzabile, avrete la possibilità di confrontare decine di offerte per il traffico dati e trovare quella che fa maggiormente a caso vostro.

Confronta le tariffe Internet mobile

Detto questo, però, andiamo ad approfondire il tema, analizzando le caratteristiche e i costi delle tariffe Internet base delle principali compagnie telefoniche che operano nel nostro paese.

Tariffa Internet Base Vodafone

L’offerta dati base di Vodafone viene chiamata anche Traffico Internet Extra e prevede la possibilità di navigare senza limiti di tempo su tutto il territorio nazionale al costo di 6 euro al giorno, con un limite di 1 GB. Chi supera il traffico dati compreso prima della fine della giornata avrà un ulteriore addebito di 2 euro per ogni 100 MB scaricati (con scatti anticipati di 100 KB).

La tariffa dati base viene addebitata, inoltre, nel caso in cui i clienti Vodafone utilizzino la funzione Hotspot del proprio dispositivo attraverso delle offerte che non lo permettono (per poter usare senza problemi tale funzionalità consigliamo ai clienti dell’operatore di dare un’occhiata all’opzione Vodafone Exclusive).

Scopri le offerte Internet Vodafone »

TIM Flat Day

La Flat Day è la tariffa Internet base TIM, valida per tutti coloro che navigano da smartphone, tablet e PC senza un’offerta specifica. In questo caso il costo per il servizio è di 4 euro al giorno, con un bundle dati di 500 MB. Gli utenti che supereranno il limite dati giornaliero previsto potranno continuare a navigare, senza costi aggiuntivi, ma con una velocità ridotta di 32 kbps.

TIM ricorda, inoltre, un aspetto molto importante legato al rinnovo automatico settimanale o mensile delle offerte Internet dedicate: “Se hai attiva sulla tua linea un’offerta dati TIM per navigare da Smatphone, Tablet e PC, che prevede il rinnovo automatico settimanale o mensile, ricorda che il rinnovo avviene entro 4 ore dalla mezzanotte della data di scadenza, ma se effettui traffico dati prima che l’offerta si sia rinnovata, ti sarà applicata la Flat Day. Ricorda quindi di verificare sempre l’avvenuto rinnovo della tua offerta dati tramite il 40916 (per Clienti Ricaricabili) o il 40915 (clienti con Abbonamento), attraverso l’app MyTIM Mobile o via web accedendo alla sezione MyTIM Mobile”. Evitate di connettervi prima del rinnovo, quindi, per evitare l’addebito indesiderato della Flat Day.

Scopri le offerte Internet TIM »

Wind Daily

La tariffa Internet base Wind prende il nome di Daily ed è valida per le connessioni da smartphone, tablet e PC. Il costo del piano è di 4 euro al giorno con tutti i piani tariffari, tranne per chi ha attiva la tariffa Wind1. Anche con questo operatore si avranno 500 MB giornalieri e, nel caso in cui i dati venissero consumati prima della fine della giornata, si potrà navigare comunque, senza extra costi, ma ad una velocità ridotta di 32 kbps.

Scopri le offerte Internet Wind »

Piano dati base Tre

La tariffa Internet base Tre dovrebbe coincidere con la tariffazione prevista utilizzando la tariffa Power15 (l’unica tariffa base a disposizione nel listino della compagnia): senza offerte Internet attive si pagheranno 20 centesimi per ogni 20 Mega che verrà scaricato.

Un punto molto importante che riguarda la navigazione con Tre è la ricezione: la connessione deve sempre avvenire su rete Tre. In caso contrario sarete soggetti ad addebiti ulteriori, previsti per il roaming GPRS (su rete TIM).

Scopri le offerte Internet Tre »

E’ probabile che con l’arrivo del nuovo operatore unico Wind Tre le condizioni cambieranno radicalmente, con l’addio al roaming nazionale e l’arrivo una nuova tariffa Internet base. Quando la compagnia comincerà ad operare effettivamente sul mercato, vi terremo aggiornati.

Le tariffe Internet base, ovviamente, sono previste anche dagli operatori virtuali, tra cui Tiscali Mobile e PosteMobile, tra i più utilizzati sul mercato: anche in questi casi, però, i costi sono tali da non rendere assolutamente conveniente l’utilizzo del servizio dati senza un’offerta dedicata attiva. Se, quindi, siete degli utilizzatori assidui o comunque frequenti della connessione Internet mobile, cercate una tariffa ad hoc per questo utilizzo. Al contrario, se utilizzate la rete dati un paio di volte l’anno, potreste sfruttare la tariffa base del vostro operatore.

Dobbiamo ricordare, inoltre, che sempre più spesso abbiamo delle tariffe tutto compreso con chiamate, sms e Internet a costi estremamente interessanti: il risparmio è spesso garantito, anche se si utilizza poco il traffico dati.

Commenti Facebook: