Risparmio energetico frigorifero

Tra gli elettrodomestici più energivori figura certamente il frigorifero, non tanto per il suo consumo orario quanto per il fatto che, a differenza di forni e stufe elettriche, rimane acceso 24 ore su 24 per garantire la perfetta conservazione dei cibi. Ecco perché scegliere con attenzione il modello giusto consente di risparmiare molte decine di euro in un anno: viceversa, tenersi un apparecchio troppo vecchio perché non si vuole investire in uno nuovo, a lungo andare, è ben poco conveniente dal punto di vista economico, visto che il risparmio energetico di un frigorifero moderno è di tutto rispetto.

Frigoriferi
Un frigorifero A+++ può essere più conveniente anche se costa centinaia di euro in più

Frigoriferi, il calcolo per capire se conviene

Ragionando sul risparmio energetico di un frigorifero, per prima cosa bisogna ricordarsi che nella maggior parte dei casi la “vita media” di uno di questi dispositivi è pari a circa dieci anni, ovvero la garanzia sul motore che si trova di solito sugli apparecchi nuovi. È quindi su questo periodo che bisogna effettuare i calcoli di convenienza, tenendo ben presente il risparmio delle diverse classi energetiche.

Ipotizzando un frigorifero combinato di taglia media, con una capacità di 300 litri, il consumo medio annuo è di 300 kWh per un A+, 225 per un A++, 150 per un A+++; si tratta ovviamente di valori di massima, che dipendono strettamente dalla marca, dal modello, dal tipo di tecnologia utilizzata e così via.

Calcolando un costo al kWh di circa 0,2 €, è facile ottenere i valori per ciascuna classe energetica: un frigo da 300 litri di classe A+ consumerà circa 60 euro in un anno, un A++ 45 euro in un anno e un A+++ 30 euro in un anno. Il risparmio è quindi di 15 euro tra un A+ e un A++ o un A++ e un A+++, mentre tra un A+ e un A+++ è possibile spendere 30 euro in meno. Prendendo questo valore e moltiplicandolo per 10 anni, è facile comprendere come – allo stato attuale del prezzo per kWh e senza tenere conto degli oneri vari di distribuzione, le imposte eccetera – un frigorifero di classe A+++, rispetto a uno di A+, sia a lungo termine più conveniente se costa fino a 300 euro in più del modello meno efficiente, naturalmente ipotizzando che non si debba cambiare dispositivo prima della sua fine naturale.

Di seguito alcuni delle migliori offerte di frigorifero che abbiamo trovato su Amazon.it:

Come risparmiare con il frigorifero

A parità di classe energetica e di modello, i comportamenti poco virtuosi che fanno sprecare molta energia sono noti: tante aperture frequenti durante l’arco della giornata (magari con la porta che rimane aperta mentre si ritira la spesa) fanno lievitare la bolletta, così come i vani sempre riempiti al massimo della capacità e, sui modelli che non hanno lo sbrinamento automatico efficiente, una scarsa cura che comporta la formazione di veri e propri strati di ghiaccio. Anche la posizione di installazione (nord, centro, sud, in aree particolarmente calde della casa, vicino al forno, di fronte a una finestra e così via) comportano costi significativamente diversi.

Con l’etichetta subito informazioni chiare

Di sicuro prima di scegliere un frigorifero è bene imparare a leggere nel modo corretto l’etichetta energetica, che per legge riporta il nome o marchio del produttore, il modello, la classe di efficienza energetica, il consumo energetico in KwH in condizioni standard, la capacità di tutti i vani frigoriferi, la capacità di tutti i vani congelatori, il rumore emesso espresso in decibel. Attenzione perché questa etichetta potrebbe non trovarsi sopra i frigoriferi ancora in circolazione prodotti prima del 20 dicembre 2011, data di adozione della nuova etichetta energetica europea.

Infine, il modo migliore per aumentare il risparmio energetico del frigorifero e degli altri elettrodomestici è scegliere la tariffa energia elettrica più conveniente tra quelle disponibili sul mercato libero: per conoscerle e trovare quella più adatta alle proprie esigenze basta cliccare sul tasto qui sotto.
Confronta le offerte energia elettrica

Commenti Facebook: