Risarcimento scaduto: entro quanto richiederlo all’assicurazione

Attenzione ai termini di prescrizione delle assicurazioni: se passa troppo tempo potrete non ottenere più la liquidazione del danno per un sinistro. Stiamo parlando del tema relativo al risarcimento scaduto, o, per la precisione, della prescrizione della domanda di risarcimento. Sull’argomento è recentemente tornata la Corte di Cassazione con la Sentenza n. 1428 del 27 gennaio 2015. In questo articolo parleremo anche di tutte le altre prescrizioni da non sottovalutare in materia di assicurazione

Ecco i termini di prescrizione delle assicurazioni e la recente giurisprudenza assicurativa

Con la Sentenza n. 1428/2015 la Corte di Cassazione ha ribadito i termini di prescrizione relativi al risarcimento danni da sinistro. Per ottenere la liquidazione del danno non deve rientrarsi nell’ambito del risarcimento scaduto, ovvero, la domanda di risarcimento deve essere proposta tempestivamente. La domanda sarà tempestiva solo se rivolta all’assicurazione auto entro due anni dal verificarsi del sinistro (dal giorno del fatto, dalla domanda di liquidazione o dalla successiva interruzione).

La Corte ha inoltre ricordato come la circostanza che può interrompere la prescrizione del diritto dell’assicurato all’indennizzo è la domanda rivolta dall’assicuratore a sottoporsi a perizia medica per accertare eventuali danni fisici. La giurisprudenza assicurativa aiuta molto gli automobilisti ad avere chiari i termini di prescrizione delle assicurazioni che talvolta – se non rispettati – possono pregiudicare il buon fine della liquidazione, come nel caso del risarcimento scaduto.

Ecco dunque una breve panoramica dei termini di prescrizione.

Le assicurazioni hanno un solo anno a disposizione per richiedere il pagamento delle rate della polizza; tutti i risarcimenti danno, come sopra, si prescrivono in due anni, mentre per le polizze vita la prescrizione passa a 10 anni; infine, il risarcimento del danno da responsabilità civile extra-contrattualefuori dai casi relativi ai sinistri stradali – si prescrive in 5 anni.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: