PosteMobile è l’operatore con i clienti più soddisfatti

Gli utenti non hanno dubbi: è PosteMobile, la nota compagnia telefonica virtuale di Poste Italiane, l’operatore mobile italiano migliore in assoluto. E’ questo il risultato ottenuto da una ricerca effettuata dall’associazione Altroconsumo sulla clientela italiana e sulla soddisfazione verso l’offerta mobile nel nostro paese.

PosteMobile ha ottenuto il massimo punteggio sia per quanto riguarda la convenienza delle tariffe (chiamate nazionali, internazionali, servizio di messaggistica e Internet) ma anche per l’estrema trasparenza dell’offerta proposta.

In particolare, tenendo conto dei singoli servizi, PosteMobile si attesta al primo posto sull’economicità delle tariffe, mentre a livello di trasparenza raggiunge la seconda posizione. Ancora indietro, ma pur sempre sul podio, al terzo posto, l’MVNO si afferma anche a livello di Web e servizi legati alla rete.

Da segnalare, inoltre, l’offerta convergente con Poste Italiane raggiungibile in mobilità, come ad esempio il monitoraggio e la possibilità di effettuare operazioni sul proprio conto corrente BancoPosto o su una carta PostePay direttamente dal cellulare e tutti gli altri Servizi Semplifica, oggi disponibili anche su smartphones e tablet attraverso applicazioni dedicate.

PosteMobile è una delle compagnie telefoniche che ha investito di più nel settore dei micropagamenti tramite telefonino: oggi si possono acquistare i biglietti ATAC nella città di ROMA o addirittura pagare i parcheggi nelle aree Telepark: in vista dello sviluppo della tecnologia NFC (near-field-communication) e della diffusione  di tale standard a livello commerciale entro il 2012 anche in Italia, il carrier virtuale si presenta già pronto ad offrire soluzioni interessanti e alternative ai tradizionali metodi di pagamento, rendendo ancora più completo il proprio ventaglio di opzioni.

La ricerca di Altroconsumo si è basata su un campione di 5400 cittadini italiani con una fascia d’età compresa tra gli 8 e i 65 anni.

Commenti Facebook: