Novità sul car sharing: sconti da Sud a Nord

Il car sharing, soprattutto nelle grandi città, è diventata la scelta preferita dagli italiani, merito soprattutto delle nuove app e dei numerosi sconti sull’utilizzo dei mezzi in condivisione. In questo articolo troverete le principali novità in tema di bike e car sharing, e le giuste informazioni per risparmiare sui servizi da Sud a Nord Italia. Preferite un mezzo di trasporto personale? Ecco qualche suggerimento per tagliare i costi di acquisto auto e assicurazione.

Con lo sharing tagli i costi di auto e assicurazione. Ecco come risparmiare anche sui mezzi privati

Vuoi viaggiare a costo zero condividendo l’auto con altre persone? La novità del 2015 per tagliare i costi di manutenzione e assicurazione si chiama car sharing. Diverse aziende hanno già spopolato grazie al successo di questo servizio, attivo da Sud a Nord Italia, e sfruttato al massimo dagli automobilisti, per i suoi numerosi vantaggi, soprattutto a Milano. Secondo l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e dei Servizi Automobilisti (Aniasa), gli iscritti ai servizi di car sharing ammontano attualmente a 487.000, di cui 267.000, sono residenti, appunto, nel capoluogo lombardo.

Proprio Milano riserva l’ultima novità in tema di condivisione auto: il servizio si chiama Share’n Go e mette a disposizione auto elettriche con autonomia pari a 120.000 km. Share’n go, attivo dal 14 giugno 2015,  prevede sconti tariffari al momento dell’iscrizione per gli appartenenti a categorie protette, pendolari, studenti fuori sede e per tutti coloro i quali svolgono lavori di pubblica utilità, ma non è finita qui. Nella fascia oraria 01:00-6:00 a.m. il servizio è a disposizione delle donne gratuitamente. L’iscrizione costa appena 10 Euro e consente di ottenere 500 minuti di utilizzo gratuiti.

Vuoi confrontare i prezzi di bike e car sharing dei servizi attivi sul territorio italiano? Basta scaricare le applicazioni gratuite Carsh.it eVeryride, che in pochi secondi calcolano le migliori offerte e le tariffe più basse. Preferisci viaggiare con un mezzo privato e cerchi le assicurazioni più economiche? In questo caso basta confrontare le polizze con SosTariffe.it.

I vantaggi del car sharing

La maggior parte dei servizi di condivisione, consentono di viaggiare a costi davvero convenienti, tagliando le spese di assicurazione auto e manutenzione del mezzo. In più, al termine della corsa, non occorre portare il veicolo presso una colonnina di ricarica: basterà parcheggiarla in un’area consentita all’interno del comune in cui opera il servizio. Tuttavia, nonostante la convenienza della novità, non tutti sono disposti ad abbandonare il mezzo di trasporto privato, e cercano per questo, la miglior offerta per Rc auto o Rc moto.
Confronta preventivi RC moto
In tal caso basta sfruttare il motore di ricerca di SosTariffe.it per scovare l’assicurazione al prezzo più basso, e personalizzarla secondo le proprie esigenze di guida. Per risparmiare ulteriormente sull’utilizzo di auto o moto privata inoltre, è possibile optare per il pagamento a rate, tanto sull’acquisto del mezzo che sulla polizza.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: