Novità assicurazioni: pubblicato il Bollettino di Vigilanza Ivass

Il 30 gennaio scorso l’Ivass ha pubblicato il Bollettino di Vigilanza relativo a dicembre 2014, contenente provvedimenti di carattere generale o relativi a singole assicurazioni adottati dall’istituto. Tra gli interventi rientrano anche modifiche alle norme statutarie e sanzioni disciplinari, nonché monetarie, a carico di intermediari (tra cui alcune radiazioni dall’albo). Si ricorda che l’Ivass, oltre a rappresentare l’organo di vigilanza in materia di assicurazione, consente il confronto prezzi Rca online.

Gli ultimi provvedimenti dell'Autorità in materia di assicurazione Rca

E’ online da pochi giorni il Bollettino di Vigilanza Ivass n° 12/2014. L’Autorità di Vigilanza sulle Assicurazioni ha emanato i seguenti provvedimenti di carattere generale in materia di Rca:

  • fissazione dell’aliquota per il calcolo degli oneri di gestione da dedursi dai premi assicurativi incassati nell’esercizio 2015 ai fini della determinazione del contributo di vigilanza sull’attività di assicurazione e riassicurazione;
  • nomina dei componenti della prima sezione del Collegio di Garanzia sui procedimenti disciplinari;
  • provvedimento sulle prove di idoneità relative all’anno 2014 per l’iscrizione nel Registro degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi.

Tra i provvedimenti specifici, relativi a singole assicurazioni, vi sono le autorizzazioni concesse alle compagnie Assimoco Vita S.p.a, Assicurazioni Generali S.p.a, Helvetia Vita S.pa e Chiara Vita S.p.a, alcune delle quali riguardano fusioni per incorporazione mentre altre l’acquisizione di partecipazioni di controllo. Non sono mancate, nel bollettino pubblicato il 30 gennaio, sanzioni pecuniarie e disciplinari a carico di alcune compagnie di assicurazione.

Si ricorda che al fine di agevolare gli automobilisti nelle questioni relative alle assicurazioni, l’Ivass dispone nel proprio portale di un sistema confronto prezzi Rc auto. Allo stesso modo la comparazione tariffe per trovare l’Rca più economica può essere effettuata con SosTariffe.it.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: