Nokia Lumia 520 e Apple iPad Air tra i vincitori dei Global Mobile Awards 2014

Il Mobile World Congress 2014 ha ospitato la cerimonia di premiazione della 19esima edizione dei Global Mobile Awards. A Nokia Lumia 520 è andato il premio per il miglior smartphone low cost, mentre Apple iPad Air si è aggiudicato il premio per il miglior tablet

Nokia Lumia 520 e Apple iPad Air tra i vincitori dei Global Mobile Awards 2014

GSMA ha annunciato i vincitori della 19esima edizione dei Global Mobile Awards. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo presso gli spazi della Fira Gran Via di Barcellona, che ospitano il Mobile World Congress 2014, il più importante appuntamento a livello mondiale dedicato alla telefonia mobile e alle tecnologie per la mobilità.

Confronta offerte per la telefonia mobile

Nella categoria Best Mobile Handsets & Devices (Migliori Telefoni e Dispositivi Mobili), il modello Lumia 520 di Nokia si è aggiudicato il premio per il miglior smartphone low cost (a basso costo). L’esemplare della casa finlandese si è imposto su Lenovo A390T, Galaxy Young di Samsung, Sony Xperia E e Xiamo Hongmi.

Il premio per il miglior tablet è andato ad iPad Air di Apple, che ha avuto la meglio su iPad mini con display Retina (cosiddetto iPad mini 2), Amazon Kindle Fire HDX 8.9, Google Nexus 7 e Sony Xperia Tablet Z.

HTC One è risultato il vincitore del premio per il miglior smartphone. A competere con l’attuale top di gamma di HTC Corporation erano Nokia Lumia 1020, Samsung Galaxy Note 3, LG G2 e iPhone 5S di Apple.

La giuria ha preso in esame molteplici criteri per formulare i giudizi finali e assegnare i premi, dall’innovazione in termini di design e fattore di forma alle prestazioni del dispositivo, dal supporto multibanda all’utilità del prodotto in termini di funzionalità e caratteristiche, dalla semplicità d’uso al rapporto qualità/prezzo, dal successo di mercato all’esperienza utente, quest’ultima in relazione alla durata della batteria, all’autonomia in conversazione, alla qualità della ricezione, alla personalizzazione.

Commenti Facebook: