Motorola annuncia il nuovo smartphone personalizzabile Moto X

Il primo smartphone ad essere assemblato interamente negli USA. Il primo smartphone della generazione Google-Motorola, dopo l’acquisizione della sezione Mobility da parte del colosso di Mountain View. Il primo smartphone Android altamente personalizzabile. Sono i “primati” del nuovo Motorola Moto X, presentato ufficialmente ieri e, almeno per ora, destinato al solo mercato USA.

Scopri tariffe con smartphone incluso

Verrà venduto dai principali operatori telefonici a stelle e strisce, con vincolo contrattuale di 2 anni a 200 dollari circa nella versione da 16 GB o 250 dollari nella release da 32 GB. Tra le principali caratteristiche tecniche del Moto X troviamo:

  • connettività LTE, Wi-fi, NFC, Bluetooth, USB, GPS/A-GPS/GLONASS;
  • display AMOLED HD da 4,7 pollici;
  • fotocamera posteriore “Clear Pixel” (capace di catturare più luminosità di un modulo fotografico standard per smartphone) da 10 Megapixel, con autofocus, LED flash e videorecording in Full HD;
  • camera frontale da 2 Megapixel con supporto Full HD;
  • memoria interna da 16 GB o 32 GB, non espandibile ulteriormente;
  • 2 GB di RAM;
  • processore dual-core Snapdragon S4 a 1,7 Ghz;
  • autonomia di circa 13 ore in conversazione;
  • sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.

Il Motorola Moto X potrà essere personalizzato scegliendo il bianco o il nero come colore per la parte anteriore della scocca, 18 colorazioni diverse per la parte posteriore, possibilità di scrivere un nome o un messaggio sul retro o di richiedere di preinstallare i propri temi preferiti prima dell’acquisto.

Lo vedremo mai in Italia? Per ora non abbiamo delle notizie in merito ma non appena ve ne saranno vi terremo informati.

Commenti Facebook: