Metroweb, Fastweb vuole vedere il piano industriale di Telecom

«Siamo interessati a capire il piano industriale, poi decideremo cosa fare». Il riferimento è alle intenzioni di Telecom Italia verso Metroweb, e parlare è l’amministratore delegato di Fastweb Alberto Calcagno durante una conferenza stampa. Al momento proprio Fastweb ha una quota di circa l’11% in Metroweb Milano, controllata di Metroweb Italia.

Metroweb
Secondo l'ad, l'azienda sarà felice di sedersi a un tavolo per verificare eventuali piani di espansione

Come ha rilevato Calcagno, «Sento parlare molto di finanza, ma prima condividiamo un piano industriale poi decidiamo cosa fare», ribadendo che se Telecom vuole entrare nella governance della società di fibra ottica «non c’è nessun problema», ma «indipendentemente dall’azionista, Metroweb resta un operatore locale», laddove Fastweb è interessata a un progetto a carattere nazionale.

A proposito della quota di proprietà di Fastweb, l’amministratore delegato ha dichiarato che «siamo felici azionisti di una società che si occupa di fibra a Milano», e che l’azienda sarà felice di sedersi a un tavolo per verificare eventuali piani di espansione.
Scopri Super Jet Fibra 100
In una recente intervista de Il Sole 24 Ore a Renato Ravanelli, amministratore delegato di F2i, controllante di Metroweb, questi ha dichiarato che «sceglieremo, insieme a Fsi, nostro socio in Metroweb, nel più breve tempo possibile quel partner che ci assicuri il rispetto di due condizioni fondamentali: un piano sostenibile dal punto di vista economico-finanziario e la garanzia che quel progetto venga realizzato».

Commenti Facebook: