Le 11 caratteristiche chiave degli operatori mobili efficienti e di successo

Secondo le analisi condotte dagli esperti di Ericsson ed Ernst & Young, per avere successo, gli operatori mobili devono ispirarsi a 6 codici di crescita, mentre per essere efficienti, vale a dire per ottenere il miglior rendimento del capitale investito, devono seguire 5 principi operativi. 

Gli studi di Ericsson ed Ernst & Young

Gli operatori mobili efficienti e di successo condividono 11 caratteristiche chiave individuate dagli analisti di Ericsson, azienda che fornisce soluzioni tecnologiche avanzate per la telefonia fissa e la telefonia mobile, e di Ernst & Young, società specializzata nella fornitura di servizi integrati in ambito Assurance, Tax, Transaction e Advisory.

Le 11 caratteristiche chiave sono rappresentate da 6 codici di crescita e 5 principi operativi. Il successo raggiunto dagli operatori mobili che dominano il mercato passa, nello specifico, attraverso i codici di crescita, mentre l’efficienza, vale a dire i migliori risultati in termini di rendimento del capitale investito, si realizzata tramite i principi operativi.

Confronta Tariffe di Telefonia Mobile

Ai 6 codici di crescita e ai 5 principi operativi individuati da Ericsson ed Ernst & Young, SosTariffe.it ha già dedicato due articoli della rubrica SosTech curata per Key4biz.it, intitolati, rispettivamente, 6 tratti distintivi degli operatori mobili di successo e Le telco più efficienti seguono 5 principi operativi chiave. Qui si vuole fornire ai lettori una sintesi.

I 6 codici di crescita

Gli operatori di telefonia mobile di successo:

  1. creano nuova domanda, anticipano le tendenze future, sviluppano soluzioni difficili da copiare
  2. costruiscono cicli di feedback diretti tra le aree esperienza utente e ottimizzazione della rete
  3. sfruttano canali di comunicazione appropriati per mostrare la qualità di prodotti e servizi
  4. stringono accordi che favoriscano l’innovazione
  5. confezionano offerte bundle con aziende terze
  6. adottano sistemi e processi flessibili per aumentare la fidelizzazione e intercettare più segmenti

I 5 principi operativi

Gli operatori mobili efficienti:

  1. si concentrano sugli indicatori di prestazione utili per capire cosa vogliono i clienti, quando e come
  2. riducono la complessità per diminuire i costi e aumentare i ricavi, tramite azioni utili per automatizzare i processi chiave, snellire il portafoglio di prodotti e servizi, modernizzare i sistemi di supporto, facilitare l’interazione con i clienti
  3. fanno leva su tutti i loro beni e condividono conoscere e risorse
  4. sfruttano le loro capacità organizzative tramite sinergie tra funzioni e divisioni
  5. siglano accordi di collaborazione per ridurre il tempo che intercorre tra l’ideazione di un prodotto/servizio e la sua effettiva commercializzazione

 

Commenti Facebook: