La banda larga assicura crescita del business

Che il web faccia parte di ogni azienda e oggi realtà di lavoro è sicuramente un dato di fatto ma quanto influisce sulla crescita di un territorio? Quanto può influire la presenza di un efficiente cablaggio sulla nascita di nuove aziende, e nuovi posti di lavoro?

Uno studio condotto da Ericsson in collaborazione con Arthur D. Little e la Chalmers University of Technology, su 33 Paesi dell’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha dimostrato come la presenza dell’ADSL possa influire in maniera attiva sull’aumento del PIL di una nazione e di un territorio localizzato.

incentivi-adsl-banda-largaUn cablaggio ADSL infatti permetterebbe secondo il sondaggio di aumentare il PIL dello 0,3%, ossia 126 miliardi di dollari che rappresentano più di un settimo del tasso annuo di crescita. Un vero e proprio incremento esponenziale della produttività, un investimento vero e proprio per il territorio e di tutta la nazione.

Se si sommano questi risultati con quelli ottenuti nel 2010 da uno studio che prendeva sempre in considerazione l’influenza dell’ADSL sulle aziende, che hanno decretato come un maggiore cablaggio consenta una crescita dell’1% e la creazione di 80 nuovi posti di lavoro ci si rende conto come il digital divide sia veramente un motivo di emarginazione e blocco dello sviluppo.

Sicuramente questi risultati possono indicare la giusta via da seguire per poter assicurare una pari crescita a tutte le zone di un paese.

Le aziende possono confrontare la tariffa più conveniente per la loro attività nella sezione dedicata all’ADSL business.

Commenti Facebook: