Internet: Twitter adotta nuove regole di tutela

Twitter cambia regole, almeno parzialmente. A comunicarlo è il responsabile della società per il Regno Unito, Tom Wang, che ha preannunciato una nuova strategia di controllo che dovrebbe evitare abusi mediante il proprio social network. Un problema fin troppo comune su internet, che i principali operatori del comparto stanno finalmente iniziando a fronteggiare in maniera concreta.

Wang – che ha dovuto chiedere pubblicamente scusa alle tante donne che attraverso la propria rete sociale hanno subito delle minacce – ha così preannunciato le nuove misure per frenare gli abusi agiti mediante il proprio servizio di microblogging, aggiornando la privacy e introducendo un pulsante per la segnalazione degli abusi che dal mese prossimo verrà esteso anche alle app mobili. Contemporaneamente, Twitter ha altresì dichiarato di aver incrementato il proprio staff che si occupa della gestione della segnalazione degli abusi.

L’improvvisa virata strategica di Twitter sembra essere figlia degli scandali che nel corso degli ultimi mesi hanno interessato il servizio di microblogging in terra britannica. Tra le tante donne che hanno affermato di essere state vittime di minaccia attraverso i cinguettii di Twitter ci sono alcune note editorialiste dei principali giornali d’oltre manica, oltre a deputate e attiviste. Su tutti gli episodi sta indagando la polizia locale.

Confronta le offerte ADSL

Commenti Facebook: