Internet mobile, a quando il 5G anche in Europa?

Secondo quanto emerso in occasione del 5G@Europe Summit, tra non molto tempo la disponibilità delle reti wireless ultra veloci potrebbe essere realtà anche in Europa grazie all’intervento della Huawei, uno dei massimi leader nelle soluzioni ICT.

Le reti 5G in Europa prima del 2020: previsioni futuristiche da Huawei
Le reti 5G in Europa prima del 2020: previsioni futuristiche da Huawei

Stando alle dichiarazioni del management aziendale, infatti, la tecnologia 5G dovrebbe avere un impatto definito “straordinario” sul settore ICT e sulla qualità della vita. Per tale motivo, Huawei ha già investito centinaia di milioni di dollari, e sono previsti ulteriori impieghi per 600 milioni per la ricerca e l’innovazione nel campo delle tecnologie 5G entro il 2018.

Scopri come navigare in velocità »

Sempre secondo le stime compiute dall’azienda asiatica, Huawei prevede che le prime reti 5G siano disponibili per la distribuzione commerciale già entro la fine del decennio in corso, offrendo una capacità superiore che si stima possa essere 1.000 volte superiore a quella delle reti mobili attuali, con velocità di trasferimento dati oltre la soglia dei 10 Giga.

Ancora, Huawei ha ricordato come l’internet mobile mediante il 5G favorirà altresì lo sviluppo del cloud computing e dell’internet of things, consentendo di raggiungere agevolmente tra le 50 e le 100 miliardi di connessioni entro la data del 2020.

Commenti Facebook: