I migliori conti correnti di gennaio

Anno nuovo, vita nuova. Anche per il conto corrente. In effetti, se è da qualche anno che avete aperto il vostro conto, sicuramente sul mercato potete trovare uno più conveniente ed economico. Questo perché, negli ultimi due anni, si è verificato un boom di conti correnti a zero spesa, senza canone e molte volte senza nemmeno l’imposta di bollo. SosTariffe.it vi propone alcuni tra i migliori conti correnti di gennaio 2014.

confronto conti correnti
Migliori conti correnti per risparmiare quest'anno

Con un conto corrente tradizionale la spesa annua per il conto corrente può superare 130 euro. Invece operando online questa spesa si può dimezzare, in certi casi risparmiando più del 99%. (per approfondimenti, leggete l’osservatorio SosTariffe.it sui Conti Correnti Online).

Se quest’anno siete interessati a cambiare conto corrente, e vorreste risparmiare il più possibile ma operare sempre in sicurezza, vi offriamo alcune proposte ritenute -secondo i risultati del nostro comparatore gratuito ed indipendente – i migliori conti correnti di gennaio 2014.

Migliori conti correnti di gennaio 2014

Conto CheBanca! Online

Il Conto CheBanca! Online non prevede canone annuo né imposta di bollo. Include inoltre prelievi presso ATM di altre banche gratuiti (anche all’estero) e bonifici illimitati senza alcun costo.

I prelievi e i bonifici eseguiti presso lo sportello, invece, hanno un costo di 3 euro, così come il registro delle operazioni.

Scopri Conto CheBanca! Online

Conto Corrente Mediolanum

Conto Corrente Freedom One è il conto corrente Mediolanum della gamma Conti Freedom, che abbina un’operatività bancaria completa (assegni, bancomat, prelievi, bonifici, carte di credito ecc.) ad un elevato livello di remunerazione personalizzabile.

In effetti, sulla liquidità libera in giacenza oltre i 15.000 euro, il correntista potrà godere di un rendimento pari al 2,00% annuo lordo. Ma se decide vincolare le somme a 12 mesi, il rendimento sale fino al 2,50%.

Scopri il Conto Corrente Freedom di Mediolanum

Conto Corrente Fineco

Con il Conto Corrente Fineco non c’è canone annuo, e i bonifici online e allo sportello sono gratuiti, così come la ricarica della carta prepagata e la registrazione delle operazioni. I prelievi presso ATM di altre banche è anche senza costo, ma all’estero si pagano 2,90 euro e allo sportello 2,95 euro.

Scopri Conto Corrente Fineco

Conto Facile Under 26

Facile Under 26 di Banca Intesa Sanpaolo è anche senza canone ed è esclusivo degli under 26; i prelievi allo sportello sono gratuiti (all’estero e presso gli ATM di altre banche costano 2€). I bonifici online costano 1€ e allo sportello 3,50€. La ricarica della carta prepagata costa anche 1€. Prevede l’imposta di bollo di 34,20€.

Conto BancoPosta Click

Conto BancoPosta Click è il conto corrente delle Poste Italiane prevede l‘imposta di bollo è gratuita, così come i bonifici fatti online e i prelievi allo sportello o presso ATM di altre banche. Se sei all’estero per prelevare paghi una commissione di 1,75 euro, e se vuoi disporre un bonifico allo sportello costa 2,50 euro. Registrare le operazioni, infine, costa 1,75 euro.

Il Conto BancoPosta Click, d’altronde, offre un tasso d’interesse del 2% lordo annuo, un rendimento migliore di quello che offrono alcuni conti deposito.

Conto Italiano Online

Conto Italiano Online di Banca Monte dei Paschi di Siena è di un conto corrente da utilizzare quasi esclusivamente tramite le carte ed i canali innovativi alternativi allo sportello. L’imposta di bollo, i bonifici allo sportello e i prelievi presso ATM di altre banche sono gratuite.

Alcune operazioni a pagamento sono i prelievi allo sportello (5,20 euro), i bonifici allo sportello (5,50 euro), i prelievi all’estero (2,00 euro) e il registro delle operazioni (2,00 euro).

Utilizza il nostro comparatore per mettere a confronto i migliori conti correnti e trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: