Galaxy F: lo smartphone pieghevole di Samsung in arrivo a marzo

E’ quasi tutto pronto per l’arrivo sul mercato del futuro Samsung Galaxy F, il primo smartphone pieghevole dell’azienda coreana che punta a rivoluzionare il settore della telefonia mobile con un dispositivo dalle caratteristiche, almeno per il momento, totalmente uniche. Ecco tutti i dettagli sul nuovo Galaxy F che sarà in vendita a partire dal prossimo mese di marzo.

E' tutto pronto per il lancio del nuovo Galaxy F

Nei giorni scorsi, in occasione dell’annuale conferenza dedicata agli sviluppatori, Samsung ha svelato il nuovo Infinity Flex Display, il primo display flessibile prodotto dall’azienda controllata Samsung Display. Questo nuovo schermo flessibile rappresenta il vero punto centrale del progetto del futuro Samsung Galaxy F, il primo smartphone pieghevole della casa coreana che arriverà sul mercato a partire dal prossimo mese di marzo. 

A confermare la notizia del lancio commerciale del nuovo Galaxy F, al centro di rumors ed indiscrezioni da diversi mesi, è stata l’agenzia di stampa coreana Yonhap che ha confermato che il nuovo smartphone verrà commercializzato ad un prezzo di circa 1.800 dollari che, al cambio attuale, risultano pari a circa 1.500 Euro.
Scopri le tariffe per smartphone più convenienti

In ogni caso, un’eventuale (e probabile) commercializzazione in Europa dello smartphone comporterà un ulteriore rincaro del prezzo di vendita che potrebbe avvicinarsi ai 2 mila Euro. Samsung dovrebbe produrre circa 1,5 milioni di unità del suo Galaxy F, destinato a diventare un vero e proprio oggetto da collezione ed a dar vita ad una nuova gamma di dispositivi in grado, nei prossimi anni, di rivoluzionare il mercato di telefonia mobile proponendo un approccio completamente differente rispetto ai telefoni oggi sul mercato.

Il nuovo Galaxy F presenterà un display da 7,3 pollici con risoluzione molto elevata (2152×1536 pixel) che potrà essere piegato e “trasformato” in un display più compatto da 4,6 pollici con risoluzione di 1960×840 pixel. Grazie al supporto di Android a questo particolare display, le app e tutto il sistema operativo saranno in grado di passare, in modo fluido, da un layout ad un altro senza problemi.

Il nuovo Galaxy F potrebbe essere protagonista di un evento di lancio in programma nel corso del mese di marzo, a qualche settimana di distanza dal Mobile World Congress 2019, la fiera annuale che si svolge a Barcellona e che rappresenta, di solito, il palcoscenico ideale per il debutto di nuovi smartphone. In occasione del Mobile World Congress 2019, Samsung dovrebbe presentare il nuovo Galaxy S10, il top di gamma “tradizionale” per il prossimo anno.

Galaxy S10 sarà il primo smartphone 5G di Samsung

Il 2019 sarà un anno di grandi rivoluzioni per Samsung. Come detto, oltre al lancio del Galaxy F, il primo smartphone della casa coreana con display pieghevole, in cantiere c’è l’immancabile presentazione del Samsung Galaxy S10 che dovrebbe debuttare nel corso del Mobile World Congress 2019 in programma a fine febbraio.

La principale novità del nuovo Galaxy S10 sarà rappresentata dalla presenza del supporto alle reti 5G. Il nuovo top di gamma di Samsung sarà uno dei primi smartphone ha presentare il supporto al nuovo standard di connettività (è già stato annunciato l’arrivo sul mercato di una variante 5G del nuovo Xiaomi Mi Mix 3, attuale top di gamma della casa cinese).

Insieme ai display pieghevoli, il 5G rappresenta una delle principali novità che caratterizzeranno nei prossimi anni il mondo di telefonia. Ulteriori dettagli in merito al nuovo Galaxy S10 ed alle reti 5G arriveranno, di certo, nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Commenti Facebook: