Fibra ottica a Manfredonia, tutti i dettagli

Nel contesto del piano per la diffusione della banda larga in Puglia presentato da Telecom Italia (che prevede la copertura entro il primo semestre del 2016 di 148 comuni, per più di un milione di unità immobiliari a 30 Mbit/s e varie strutture pubbliche a 100 Mbit/s) la fibra ottica è arrivata anche a Manfredonia. La posa dei cavi inizierà dai Comparti residenziali e dalla Zona Industriale.

Manfredonia
La posa dei cavi inizierà dai Comparti e dalla Zona industriale

Una scelta fortemente voluta, come ha spiegato il sindaco Angelo Riccardi. «Abbiamo chiesto ed ottenuto che a Manfredonia si parta dalla Zona industriale e dai Comparti: una scelta per certi versi simbolica, visto che si tratta di due zone che fanno i conti quotidianamente con disagi di vario tipo, ma soprattutto una maniera per mostrare quanto questa Amministrazione ci tenga a colmare il divario sin troppo accentuato tra le zone centrali e quelle periferiche della città».
Scopri TuttoFibra di Telecom
Oltre alla diffusione della fibra ottica, con scavi limitati per le zone che dovrebbero essere raggiunte con la posa di cavi sotto terra, l’amministrazione di Manfredonia ha in passato già installato hot-spot Wi-Fi per la navigazione pubblica in rete senza fili.

Per tutti – privati cittadini, imprese, amministrazioni – tra pochi mesi ci saranno connessioni stabili e veloci grazie alla rete di nuova generazione di Telecom Italia. Come conclude il sindaco, «sono molto soddisfatto del risultato ottenuto, la nuova fibra ottica rientra nel piano ‘smart city’ che vede la città di Manfredonia continuare ad impegnarsi in un percorso d’avanguardia a favore della collettività».

Commenti Facebook: