Energia: al via i procedimenti nel retail per l’attuazione della Legge sulla Concorrenza

L’Autorità per l’Energia ha comunicato l’avvio dei procedimenti nel settore retail per l’attuazione della nuova Legge sulla Concorrenza entrata in vigore a partire dallo scorso 29 di agosto. Ecco tutti i dettagli comunicati dall’Autorità sulla questione in queste ultime ore. 

L'Autorità avvia tre procedimenti per attuare la nuova Legge sulla Concorrenza

L’Autorità per l’Energia ha comunicato l’avviamento di tre procedimenti per l’attuazione degli interventi previsti dalla “Legge annuale per il mercato e la concorrenza” che è entrata in vigore, al termine di un lungo iter legislativo, lo scorso 29 agosto.

Tali provvedimenti porteranno un ulteriore sviluppo del mercato “retail” ed alla cessazione, in data luglio 2019, del mercato tutelato per le famiglie e le piccole imprese nel settore dell’energia elettrica e del gas naturale.

Di seguito i tre procedimenti che saranno attuati.

Sito web per garantire la trasparenza della concorrenza

Con la nuova delibera 610/2017/R/com, l’Autorità per l’energia approva diversi procedimenti attuativi previsti dalla legge suddetta. Per prima cosa, è previsto l’avvio di un procedimento per la realizzazione  da parte dell’Acquirente Unico (gestore del SII – Sistema Informativo Integrato) di un sito web che raccoglierà le offerte presenti sul mercato. Questo portale garantirà a famiglie e piccole imprese la possibilità di confrontare e scegliere l’offerta luce e gas che meglio risponde alle proprie esigenze.

Su SosTariffe.it questo è possibile già da oggi, scegliendo l’offerta migliore partendo dai propri consumi.

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Seleziona i tuoi elettrodomestici
  • Forno
  • Lavatrice
  • Frigorifero
  • Ariacondizionata
  • Lavastoviglie
  • Scaldabagno

Linee guida per le offerte e portali di aggregazione per i consumatori

Il secondo provvedimento dell’Autorità riguarda l’individuazione delle linee guida per la promozione delle offerte commerciali di energia elettrica e gas e la realizzazione di nuove piattaforme informatiche in grado di facilitare la possibilità di aggregazione tra i consumatori.

Requisiti certi per essere venditori

Il terzo step delle nuove iniziative annunciate dall’Autorità, invece, riguarda la definizione dei criteri, delle modalità e dei requisiti, sia tecnici che di onorabilità, per l’iscrizione all’Elenco dei venditori di energia elettrica che rappresenterà una condizione necessaria per poter svolgere l’attività di vendita verso i clienti. Tale elenco sarà anche oggetto di un decreto del Ministro dello Sviluppo economico.
Confronta le tariffe per il gas naturale

A partire dal prossimo mese di gennaio, inoltre, sarà possibile per tutti i clienti sottoscrivere la nuova  offerta standard PLACET (a Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela – PLACET) caratterizzata dalla massima chiarezza e trasparenza, da  prezzi liberi e condizioni contrattuali definite dall’Autorità.

E’ possibile consultare la deliberazione completa collegandosi al sito autorita.energia.it.

Commenti Facebook: