Enel diventa socio fondatore del Museo Maxxi

Per la prima volta il Museo Maxxi di Roma accoglie un socio privato. Enel diventa socio fondatore del Museo Maxxi con un contributo sociale di tre anni. Grazie ad Enel, il museo beneficerà di un piano di efficienza energetica che abbatterà i costi di almeno il 40%.

Enel diventa socio fondatore del Museo Maxxi

Il museo Maxxi, inaugurato nel 2010, viene gestito da una fondazione creata nel 2009 grazie al supporto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

La conferenza stampa

Il 6 ottobre, durante una conferenza stampa, è stato dichiarato dalla Melandri, presidente del Maxxi, e dalla Grieco, presidente di Enel, che Enel sarà accolto come socio fondatore della fondazione Maxxi.

Per entrare a tutti gli effetti come socio, Enel dovrà versare cinquecentomila euro all’anno di iscrizione, centomila euro all’anno come attività in kind, per un totale di un milione e ottocentomila euro in tre anni.

L’ingresso di Enel è stato salutato dalla Melandri con grande positività e speranza poiché rappresenta l’inizio di una fruttuosa collaborazione che, sicuramente, gioverà alla crescita della fondazione Maxxi e, allo stesso tempo, alla cultura.

Anche Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali del Turismo, presente alla conferenza stampa, ha parlato in maniera molto favorevole del supporto di Enel alla fondazione, chiamando in causa l’articolo 9 della costituzione secondo cui “l’intero corpo sociale, economico e istituzionale della nazione è investito infatti nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio e tutti devono esserne il più possibile partecipi.

Enel e l’efficienza energetica

Enel, in quanto fornitore di energia, si impegna insieme alla fondazione Maxxi in un progetto di efficienza energetica che porterà un taglio dei costi di almeno il 40%, anche grazie all’installazione di sorgenti luminose Led di ultimissima generazione, che aiuteranno ad abbattere le spese per l’energia elettrica.

D’altronde da sempre le tariffe Enel Energia, anche per i consumatori privati, sono sinonimo di convenienza e garanzia di una buona resa con evidenti tagli alle bollette.
Scopri tutte le offerte Enel Energia »

La novità di quest’anno

In occasione dell’XI giornata del contemporaneo organizzata da AMACI, il 10 ottobre, una delle novità che verranno implementate proprio grazie al supporto di Enel è l’apertura gratuita dal martedì al venerdì della sala del Museo Maxxi adibita alla collezione permanente.