DNV GL è il leader nella certificazione ambientale d’impresa

La rinnovata attenzione all’ambiente e al Made in Italy stanno portando le imprese a non credere che sia solo il profitto ad essere un indicatore di funzionamento e valore, ma anche l’attenzione alla sostenibilità.  DNV GL si è aggiudicata il primo posto come certificatore, un lavoro sempre più importante per prodotti che siano sostenibili e volti al risparmio.

Le certificazioni di sostenibilità sono un passo verso il risparmio
Verdantix, società di analisi indipendente, sui fornitori di servizi di certificazione e valutazione della sostenibilità delle performance aziendali vede l’ente di certificazione internazionale DNV GL posizionarsi come leader.
DNV GL si trova in cima alla classifica stilata da Verdantix soprattutto per i servizi di certificazione, verifica e assessment della sostenibilità di prodotto su cui lavora.
Il risultato è legato in particolare agli investimenti sostenuti dall’ente per lo sviluppo dei servizi di calcolo dell’impronta idrica di prodotto (quantità di acqua dolce consumata per realizzare un prodotto o un servizio) e della certificazione ProSustain, standard che consente alle aziende di misurare, migliorare e dimostrare la sostenibilità dei propri prodotti.
La scelta delle certificazioni va vista poi come una combinazione tra strategia di marketing e efficienza. Prendiamo una richiesta specifica su un prodotto dove ci chiesero di valutare e certificare le emissioni di CO2 per prodotto, di anno in anno, per far capire al consumatore finale come l’impegno dell’impresa fa variare l’impronta carbonica del prodotto. Da un lato è analisi LCA e fa risparmiare la compagnia, dall’altro fidelizza alcuni tipi di clienti che premiano questa scelta“, afferma Luca Crisciotti, CEO di DNV GL.
Un settore nel quale la certificazione è importante se non indispensabile è quello edile, poiché come spesso ha analizzato SosTariffe.it, la sostenibilità di un edificio aiuta a risparmiare in termini di spese energia elettrica e gas. DNV GL in questo settore sta sfruttando LEED, il protocollo americano, che in Italia può cambiare il prodotto immobiliare.

Confronta le tariffe di gas

Uno dei settori ancora poco aperti a questo mondo di certificazioni di sostenibilità sono il core business di DNV: gli assicuratori. Visto l’aumento dell’esposizione di rischio legato al cambiamento climatico le assicurazioni dovrebbero offrire una premialità nei costi assicurativi alle imprese che si certificano sia per la messa in sicurezza che per sostenibilità.

Confronta le tariffe assicurative

Commenti Facebook: