Cos’è la domiciliazione bancaria e come funziona?

La domiciliazione bancaria è un servizio associato al conto corrente che consente di eseguire pagamenti aventi carattere periodico direttamente sul conto, con comodità e sicurezza. Si utilizza sopratutto per il pagamento delle utenze, ovvero le bollette del gas, dell’energia elettrica, l’ADSL, il telefono, ecc. La domiciliazione bancaria è inoltre utile per il versamento delle rate di mutui e prestiti. Ecco come funziona la domiciliazione bancaria.

domiciliazione bancaria
La domiciliazione bancaria è ideale per chi non vuole più perdere tempo o preoccuparsi per le scadenze

Secondo la Banca d’Italia, la domiciliazione bancaria è un servizio associato al proprio conto corrente con l’obiettivo di eseguire pagamenti e versamenti di carattere periodico direttamente sul conto corrente.

E’ sempre più utilizzato per i pagamenti delle utenze e il versamento delle rate di mutuo e prestito, grazie alla comodità che rappresenta evitare code e perdere tempo recandosi presso banche o uffici postali.

L’attivazione della domiciliazione bancaria è molto semplice, essendo sufficiente una semplice richiesta allo sportello della propria banca.

A partire dal 12 febbraio 2007, è possibile il trasferimento automatico delle domiciliazioni in caso di trasloco del conto corrente e sarà la nuova banca a gestire il passaggio. Per usufruire di tale agevolazione, occorre compilare uno specifico modulo.

Confronta Conti Correnti

La domiciliazione delle utenze è un servizio accessorio, che però diventa sempre più necessario per l’attivazione di alcune offerte luce, gas, ASDL e telefonia fissa.

Solo per menzionare qualche esempio, le tariffe energia elettrica più convenienti del momento quali E-Light di Enel Energia (luce o gas) o Web Luce o Gas di Edison Energia, non accettano il pagamento tramite bollettino postale: l’unica modalità di pagamento accettata è la domiciliazione bancaria – ovvero l’addebito diretto sul conto corrente.

Scopri E-Light di Enel Energia

Anche la maggior parte delle offerte ADSL prevedono unicamente il pagamento RID per la loro attivazione.

In alternativa all’addebito bancario delle utenze, è possibile eseguire i pagamenti periodici comodamente anche attraverso il pagamento online delle bollette.

Commenti Facebook: