Conto corrente con carta di credito inclusa: ecco le migliori proposte

In questi tempi difficili si rende sempre più necessario rateizzare gli acquisti, ad esempio pagando con la carta di credito. Tuttavia, alcuni conti correnti che sembrano molto convenienti in un primo momento, possono prevedere una commissione per la gestione e uso della carta di credito, che a volte è abbastanza salata. Con il comparatore di SosTariffe.it abbiamo individuato i migliori conti correnti con carta di credito inclusa.

conti correnti con carta di credito inclusa
Si può avere un conto con carta di credito senza pagare commissioni: ecco come fare

Pagare gli acquisti con la carta di credito può essere molto conveniente, soprattutto per chi non dispone di un’ampia liquidità in un certo momento. Ma se per avere una carta di credito dobbiamo pagare commissioni salatissime, allora la convenienza si perde.

In effetti, è spesso per colpa delle commissioni bancarie che i conti correnti sono sempre più costosi, come dimostrato da un recente studio condotto dall’Università Bocconi.

Utilizzando il comparatore gratuito ed indipendente di SosTariffe.it, abbiamo individuato alcuni conti correnti che includono gratis la carta di credito. Con queste proposte, non dovrai pagare commissione alcuna per l’utilizzo della tua carta di credito presso i negozi. Vediamole nel dettaglio.

Migliori conti correnti con carta di credito inclusa

Conto CheBanca! Online

Con il Conto CheBanca! Online non ci sono commissioni per la carta di credito, così come canoni di tenuta del conto né imposta di bollo (a prescindere della giacenza media mensile). Il conto include prelievi gratuiti presso ATM di altre banche (anche all’estero) e bonifici online illimitati senza alcun costo.

Se si dovessero eseguire prelievi e bonifici allo sportello, invece, è prevista una commissione pari a 3 euro; stessa cifra si dovrà pagare ogni volta che si registreranno operazioni allo sportello. Per questo motivo, è evidente che il Conto CheBanca! Online è molto conveniente, purché tutte le operazioni si eseguano sul web.

Scopri Conto CheBanca! Online

Conto Corrente Arancio

Anche con il Conto Corrente Arancio la carta di credito è inclusa senza costi aggiuntivi.

Questo conto corrente di ING Direct è uno tra i più convenienti conti a zero spese del momento, visto che non solo non prevede canone annuo né imposta di bollo (indipendentemente della giacenza), ma anche perché tutto è gratuito: assegni, bonifici online e allo sportello.

A differenza del Conto Online di CheBanca!, con il Conto Corrente Arancio non ci sono commissioni per i prelievi allo sportello né presso ATM di altre banche.

Scopri il Conto Corrente Arancio

Conto Corrente Fineco

Il Conto Corrente Fineco non prevede canone annuo né commissioni per l’uso della carta di credito. Con questa proposta, i bonifici online e allo sportello sono gratuiti, così come la ricarica della carta prepagata e la registrazione delle operazioni.

I prelievi presso ATM di altre banche è anche senza costo; se invece si è all’estero, vanno pagati 2,90 euro quando si preleva allo sportello ATM, e 2,95 euro di commissione se si preleva presso lo sportello in Italia.

Scopri Conto Corrente Fineco

Ci sono altri conti correnti che non prevedono commissioni per l’uso della carta di credito, come ad esempio il Conto Essential di Barclays, il conto corrente IWBank, il Conto Be1 Young di Banca Popolari di Milano, il Conto BancoPosta Click, e tanti altri.

Utilizza il nostro comparatore per mettere a confronto i migliori conti correnti e trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: