Conto corrente base, funziona?

Tutti ricordiamo il famoso “conto corrente base”, che nacque come strumento previsto dalle misure del decreto ‘Salva Italia’ sui limiti di pagamento in contanti. Il conto corrente base, quindi, fu appositamente messo a punto per chi ha piccole esigenze di operatività. Le caratteristiche? Aperto a tutti i consumatori e gratuito per le fasce povere (ISEE fino a 7.500 euro e per i pensionati fino a 1.500 euro al mese). Questo tipo di conto viene offerto dal primo giugno 2012.

Conti correnti convenienti
Conto di base: perché è fallito?

Che risultati ha ottenuto il conto base fino a oggi?

Per milioni di cittadini il conto corrente base  doveva rappresentare uno strumento di sostegno, in grado di far gestire al piccolo consumatore i pochi euro messi da parte. Ebbene, a più di un anno di distanza dalla nascita di tale tipologia di conto, sono in molti gli economisti e gli esperti di settore che parlano di fallimento del progetto.

La scrupolosa “Indagine 2013” del Garante della concorrenza sembra confermare il giudizio negativo. Il conto base risulta, infatti, essere decisamente troppo caro e, secondo quanto emerso, sembra siano in pochi ad utilizzarlo.

L’Indagine 2013, rivela come il conto non abbia avuto una diffusione sufficiente per raggiungere lo scopo di una maggiore inclusione finanziaria e a non averlo scelto sono sia i consumatori comuni sia le due categorie alle quali era dedicato, cioè i pensionati e i più poveri in generale.

Quali sono i motivi del fallimento?

L’Indagine 2013 sostiene che i motivi del fallimento del conto corrente base siano sostanzialmente due:

  • La politica dei prezzi: molto spesso il conto corrente base costa più di altri prodotti;
  • Poca trasparenza, non sempre il canone è onnicomprensivo e diverse banche richiedono il pagamento di apposite commissioni per alcune operazioni. I costi, quindi, aumentano.

Se si è alla ricerca di un conto corrente economico, consigliamo i conti correnti a zero spese, sopratutto quelli che prevedono operatività online esclusiva.

Sul nostro portale è possibile mettere a confronto i migliori conti correnti per identificare quelli che meglio si adattano alle proprie esigenze.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: